venerdì 28 settembre 2012

Crepes Speck & Bietola

Non so quante ricette già sperimentate devo postare e nemmeno so quante ne ho segnate da fare..

Ma stasera mi era presa la voglia delle crepes e volevo farle per la cena, ero un po' perplessa di potercela fare non avendole mai fatte ma con un po' di fortuna tutto è andato bene e sono rimasta soddisfatta sia delle crepes che dalla bella cenetta che è venuta fuori.

E quindi posto questa ricetta "imprevista" fresca fresca di stasera . . perchè . . perchè m'è presa così!!

Avevo ben chiaro cosa volevo:
- cuocere la bietola altrimenti si sciupava
- non usare burro
- quindi non usare besciamella
- usare la Farina 00 Antigrumi MOLINO

Che ci crediate o no è venuto un piatto squisito, mio figlio s'è pappato la bietola senza dire nulla, anzi gli sono proprio piaciute una cifra, quindi ho pensato a voi tante Cuochine che spesso vi lamentate che non riuscite a far mangiare la verdura ai vostri figli (a dire la verità a lui piace la verdura ma non la bietola!)

Provate questa ricetta e vedrete che nessuno si lamenterà anzi...si lamenteranno che ne avete fate poche...
perchè il sapore del passato di bietola, legato con lo speck e il formaggio fumante ha il suo perchè :)

Ingredienti per 3 persone
- una decina di crepes
- 1,5 kg circa di bietola (pulita)
- 150 gr di groviera
- 100 gr di speck
- 2 cucchiai di Philadephia
- parmigiano grattato qb
- 1 manciata di pinoli

Pulire la bietola, tagliarla e lessarla (io l'ho cotta nella pentola a pressione per circa 5 minuti).
Scolarla e farla freddare.
Nel frattempo prepare le crepes. (qui trovate la ricetta che ho usato io)
Tagliate il groviera a fettine tante quante sono le crepes e quello che avanza tagliatelo a dadini e sgrassate lo speck e strizzate la bietola.

Mettere la bietola in una terrina, mettete il philadelphia, il parmigiano e mixare con il minipimer aggiustando anche di sale.
Prendete una pirofila da forno, mettete sul fondo un po' di passato di bietola.
Cominciate a farcire la crepes mettendo un cucchiaio di passato, una fetta di speck e una di groviera, chiudetele e disponetele nella teglia.
 Quando avete finito coprite le vostre crepes con il passato di bietola, mettete i dadi di groviera restanti, una spolverata di parmigiano e i pinoli
Lasciate da parte un po' di passato di bietola per accompagnarlo alle crepes.
Infornate per 15 minuti a 160°.

Ed eccole qua belle fumanti
io dico che vi piaceranno un sacchissimoooo! :)
 
 
 e l'interno godurioso...

BON APPETIT!


13 commenti:

  1. buonissime e goduriose simo...sono sicura che eranno morbidissime..felice we:)

    RispondiElimina
  2. Che bella idea ! Guardando la prima foto pensavo fossero crepe con la nutella.e ho pensato "urca ! ". poi ho letto "la bieta " e ho pensato" bleeè "non mi piace..poi ho continuato a leggere e ho pensato "peró !"...sai che hai avuto una bella idea? Voglio fare anch'io queste crepe peró Cambierô sicuramente verdura..che dici spinaci o broccoletti ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche mio figlio sperava le facessi dolci, ma quando è tornato dagli allenamenti era affamatissimo e si è accontentato ;)
      certo penso che qualsiasi verdura vada bene (ero indecisa avevo anche le zucchine)...ma devi provare con la bieta...ti assicuro che se non lo sai dal sapore non lo capisci..dai prova su che fà bene! ahahah :)

      Elimina
  3. Tempo fa ho letto questa frase:

    Anche se un amico non ha il potere di aiutarci è sufficiente che esista

    Grazie che ci sei ! Ti voglio bene

    RispondiElimina
  4. grazie Mariapia ti voglio tanto benone anch'io! ;)

    RispondiElimina
  5. non puoi farmi vedere questa delizia a quest'ora!! è un attentato!!! complimenti!

    RispondiElimina
  6. Buone buone buone! Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Le ho fatte ..le ho fatte ..le ho fatte........BUONISSIME...avevi ragione simona la verdura non disturba anzi ..uhm! Divorate !ho cambiato solo la philadelphia con la ricotta...e non ho messo i pinoli (erano finiti ) mapi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu mi devi ascoltare di più! ;)
      ti lovvo lo sai vero???? smuaaaaaackkkkkkkkkkk

      Elimina
  8. Buone le crepes così farcite..io adoro lo speck..se hai notato lo uso in tante ricette..generalmente lo acquisto in Alto Adige quando vado in vacanza ma non dura a lungo...le proverò queste crepes sono particolari.Sei sempre molto creativa !Ciao e buona serata Lia

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona