giovedì 30 marzo 2017

Patate alla Campagnola al profumo di Rosmarino & Noci

Oggi vi lascio un'idea per fare le patate arrosto, ma cambiando un po' i sapori e profumi.
Ottime per accompagnare arrosti, ma si sa le patate vanno sempre bene,
io le ho servite con il tacchino arrosto.
La ricetta l'ho presa da qui.
E' un modo facilissimo di cucinarle, con pochi e semplici ingredienti
della serie MINIMOSFORZOMASSIMARESA!
Ingredienti
(per 4 persone)
- 500 gr patate
- 80 gr noci
- 80 gr di parmigiano
- rosmarino qb
- aromi arrosto
- sale
- olio

Sbollentare qualche minuto le patate.
Nel frattempo tagliate le noci grossolanamente con un coltello.
Scolatele, passatele sotto l'acqua corrente e tagliatele a fette di circa 1 cm
e disponetele su una teglia unta con un po' d'olio.
Salatele, se volete anche con aromi per l'arrosto,
spolverate di parmigiano, di noci e rosmarino.
Infornate a 180° per una 20na di minuti fino a che non prenderanno colore
io ho dato anche una 10na di minuti di grill.
Regolatevi secondo il vostro forno.
BON APPETIT!
 ecco come le ho servite io

lunedì 27 marzo 2017

Crostata CioccoCaffè con Crema Leggera allo Yogurt Greco & Ricotta, per chi vuole mangiare un dolcetto senza sensi di colpa(Ricetta Light, senza burro)

Avevo voglia di fare una Crostata un po' diversa, non troppo pesante e soprattutto senza burro nè farciture troppo ciccione, così quando l'ho vista sul Blog di Federica  ho pensato che era proprio quella giusta.
Ho modificato la farcitura perchè ovviamente se mettevo la Crema di Nocciole non sarebbe stata tanto light e così l'ho farcita con la Crema Light allo Yogurt Greco & Ricotta.
E voi che aspettate?
Avete intenzione di provarla o no?
Ingredienti
(tortiera da 23-24 cm)
Per la frolla:
- 500 gr di Farina Integrale
- 120 ml di olio di semi di girasole
- 180 gr di zucchero di canna
- 2 uova
- 15 gr di cacao amaro
- 30 ml di Caffè
Per la Farcitura:
- 2 tuorli
- 150 ml di latte
- 2 cucchiai di zucchero di canna
- 1 cucchiaio di fecola (o farina o maizena)
- 1 vasetto di yogurt greco da 170 gr
- 200 gr di ricotta

Per prima cosa fate la Crema seguendo questa ricetta.

Procedete nel preparare la frolla.
In una ciotola mettete tutti gli ingredienti, la farina, lo zucchero, l'olio, le uova, il caffè.
Mescolate tutti gli ingredienti prima con un mestolo
poi piano piano con le mani e formate un panetto compatto.
A questo punto prendetene un terzo della frolla e aggiungete il cacao.
Formate quindi due panetti e avvolgeteli nella pellicola alimentare
e lascerete riposare almeno una mezzora.
Riprendete ora la frolla al caffè e stendetela, 
lasciandone da parte un terzo per la decorazione.
Mettetela in una teglia unta o se di silicone come nel mio caso, ovviamente non importa.
Bucherellatela con i rebbi di una forchetta.
Stendete anche la restante frolla al caffè e quella di cioccolato e con un tagliabiscotti
fate delle formine che serviranno a decorare la crostata, oppure se preferite
potete fare le classiche strisce incrociate.
Versate all'interno della
decorate con i biscottini alternandoli
e mettete in forno a 180° per una 30na di minuti.
Quando fredda se vi piace spolverizzate con zucchero a velo.
BON APPETIT!
e la fetta

Con questa ricetta partecipo al Contest Dolci Dipendenze del Blog Cucina Che ti Passa

Con questa ricetta partecipo al Meat Free Contest ideato da "una mamma che cucina"
questo mese ospitato dal Blog Sabrina in cucina

venerdì 24 marzo 2017

Crema allo Yogurt Greco & Ricotta, una crema leggera dal sapore delicato che potrete usare sia cuocendola con la Crostata che da fredda.

Ecco una Crema Leggera per farcire torte o crostate.
Io l'ho usata sia mettendola prima della cottura della crostata sia dopo e in tutti e due i casi è venuta perfetta.
Le dosi qui di seguito sono per farcire una crostata prima di cuocerla, se invece
volete metterla dopo cotta regolatevi mettendo un po' meno latte e farina.
Fatemi sapere se lo provate!
Vi aspetto sulla mia pagina dove mi potete seguire mettendo un mi piace
oppure vi invito sul mio gruppo FB dove vi potrete divertire condividendo ricette
e consigli diventando anche voi CuochineTuttePazze 😘
Ingredienti:
Per la versione farcitura da cuocere insieme alla crostata:
- 2 tuorli
- 150 ml di latte
- 2 cucchiai di zucchero
- 1 cucchiaio di fecola (o farina o maizena)
- 1 vasetto di yogurt greco da 170 gr
- 200 gr di ricotta
Per la versione farcitura da mettere dopo cotta:
- 2 tuorli
- circa 100 gr di latte
- 1 vasetto di yogurt greco (da 170 gr)
- 200 gr di ricotta
- 2 cucchiai di fecola (o farina o maizena)
- 2 cucchiai di zucchero

Sbattete i tuorli con lo zucchero
poi unite la farina setacciata
In un pentolino scaldate il latte con lo yogurt
quando saranno caldi spengete il fuoco.
Aggiungeteli a filo nel composto di uova
sempre mescolando.
Quando avrete amalgamato il tutto mettete su fuoco leggero e 
senza mai smettere di mescolare fate addensare.
Versate poi la crema in un contenitore
lasciatela freddare poi unite anche la ricotta
Ed ecco la vostra crema pronta per farcire dolci e crostate.
Poi vi farò vedere dove è finita 😋
BON APPETIT
& BUON FINE SETTIMANA!

giovedì 23 marzo 2017

Semplicemente . . . Tacchino Arrosto . . . Ricetta facile e leggera

Ecco una ricetta classica per un arrosto semplice semplice, che può andare bene sia per il pranzo della Domenica ma adatto anche per   tutti i giorni, anzi anche durante la settimana lavorativa che abbiamo sempre poco tempo si può preparare il giorno prima, così basta tirarlo fuori dal frigo, affettarlo, scaldarlo e  . . .  mangiarlo! 😋
Inoltre è economico, perfetto quindi quando abbiamo tante bocche da sfamare, carne bianca quindi magra e va bene per grandi e piccini e poi . . . praticamente non ha bisogno di altri ingredienti se non gli aromi!
Inoltre lo potete accompagnare semplicemente con delle patate arrosto o con il purè, qui nelle foto che vedete l'ho presentato insieme alle Patate alla Campagnola con Rosmarino e Noci. una ricetta molto sfiziosa che presto posterò qui sul Blog, oppure potete accompagnarlo anche con verdura saltata con aglio e olio.
Fatemi sapere se lo provate!
Vi aspetto sulla mia pagina e sul mio gruppo FB.
Ingredienti:
- circa 1,2 kg di Fesa di tacchino
- qualche foglia di salvia
- rosmarino qb
- 1 spicchio d'aglio
- aromi per arrosto
- olio qb
- mezzo bicchiere di vino bianco qb

Tritate la salvia, il rosmarino e lo spicchio d'aglio.
Pulite la fesa di tacchino da eventuali nervetti o grasso.
Mettete gli aromi
poi legatela bene cercando di chiuderla bene tenendo gli aromi al centro.
Mettete un ramo di rosmarino e massagiate bene con gli aromi ed il sale.
Mettetelo in una teglia da forno unta d'olio.
Irrorate con del vino bianco e un filo d'olio.
Infornatelo a 180° per circa un'oretta. 
Controllate la cottura bucandolo con una forchetta, 
se uscirà dell'acqua vuol dire che non è cotto.
Quando sarà cotto dovrete aspettare che sia freddo
per tagliarlo.
Prima di servirlo, scaldatelo e irroratelo con il suo sughetto.
Servitelo con delle patate arrosto.
BON APPETIT!


mercoledì 22 marzo 2017

Frittata di Albumi al Forno con Zucchine & Zucca (Ricetta Facile e SuperLeggera)

Stasera vi lascio questa una ricettina leggera leggera che a casa mia va alla grande, visto che i miei uomini sono fissati con gli albumi  . . .  quindi la faccio spesso utilizzando le verdure di stagione o meglio quelle che mi avanzano in frigo 😜
Spesso le frittate di albumi non sono molto buone, anzi non sanno proprio di niente, ma vi assicuro che fatta così è molto appetitosa e sicuramente leggera anche per chi sta seguendo un'alimentazione controllata.
Ma è utile anche quando abbiamo degli albumi da smaltire, e non vogliamo fare per forza un dolce, e anche quando abbiamo un po' di verdura triste che giace nel cassetto del frigo che chiede pietà!
Fatemi sapere se la provate!
Vi aspetto sulla mia pagina e sul mio gruppo FB.
Ingredienti:
- 6 albumi (circa 250 gr)
- 2 zucchine (circa 350 gr)
- 1 porro
- circa 60 gr di zucca
- 4 cucchiai di parmigiano
- 6 pomodorini

Affettare il porro e farlo rosoloare in un tegame con un po' di olio
Unisci poi le zucchine, pulite e  tagliate a pezzetti,
uguale per la zucca. Aggiustate di sale.
Fate cuocere le verdure ma non troppo,
in modo che rimangano croccanti.
In una terrina sbattete gli albumi con una frusta rendendoli belli spumosi
Unite le verdure ed amalgamate bene.
Unite anche il parmigiano ed il prezzemolo.
Versate il composto in una teglia da forno ricoperta da carta forno e dopo aver tagliato
i pomodorini a metà infilateli qua e là.

Infornate a 180° per una mezzoretta,
fate solo attenzione che non diventi troppo dorata.
BON APPETIT!
e la fetta