giovedì 13 settembre 2012

Torta Cioccolatosa farcita di Crema al Philadelphia

Lo scorso Sabato siamo stati invitati a cena da amici che hanno due splendidi gemellini, Sara & Pietro, di quasi 3 anni.
Nonostante abitiamo abbastanza vicini, purtroppo era davvero tanto che non ci vedevamo e quindi volevo portare un dolce per festeggiare, quindi un dolce per bambini, cioccolatoso, ma non troppo, farcito ma non troppo...insomma...si sa no? quando ci sono dei bambini pensiamo subito a qualcosa di supergoloso ma senza esagerare, soprattutto quando sono piccoli così.
Così gira e rigira poi sono finita sul Blog di Misya ...anche perchè quando faccio esperimenti non mi piace farlo con ospiti o con amici, e in questo caso non potevo sbagliare...quindi Misya essendo una GARANZIA non ho avuto dubbi e ho scelto uno dei suoi dolci.
Dovevate vedere i bambini quando mi hanno visto arrivare con il dolce, saltavano felici e volevano aprirlo, toccarlo..e per tutta la cena.."vuoi il dolce? allora mangia...allora stai fermo...allora stai buona..."
Non potete immaginare soddisfazione (più mia che loro) quando è arrivato finalmente il momento dalla torta. Facevano a gara per accaparrarsi il chicco...e insomma alla fine se li sono mangiati quasi tutti...! 
Vi assicuro che queste soddisfazioni NON HANNO PREZZO...!!
Quindi per evitare polemiche...vi ripeto: questa ricetta è copiata!!! 

Ingredienti per la torta:
(io ho usato uno stampo da 26 cm)
- 220 gr di farina
- 50 gr di cacao
- 240 ml di latticello (se non lo trovate fatelo con 240 ml di latte con un cucchiaio di succo di limone e lasciatelo riposare per una decina di minuti)
- 1 busta di vanillina
- 1 bustina di lievito
- 100 gr di burro
- 300 gr di zucchero
- 2 uova

Per la farcia:
Crema al Philadelphia

Mettete fuori il burro dal frigorifero e lasciatelo a temperatura ambiente per un po' in modo che si ammorbidisca.
Metterlo in una terrina insieme allo zucchero e lavorarlo.
Aggiungere un uovo alla volta, aggiungendo il secondo solo dopo che il primo si è amalgamato bene.
Aggiungere il latticello senza smettere di mescolare.
Poi aggiungere la farina setacciata, il cacao, la vanillina e il lievito.
Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e versarlo in una teglia imburrata ed infarinata.

Infornare a forno caldo per una 30na di minuti a 180°.
Nel frattempo preparare la Crema al Philadelphia e metterla in frigorifero fino all'utilizzo.
Quando la torta sarà cotta lasciarla freddare prima di dividerla per la farcitura.
Dividerla quindi in due, spalmare quindi con la crema e con le gocce di cioccolato e 
ricoprire con l'altro disco.
A questo punto ricoprire tutta la superficie della torta con la crema rimasta e decorare a piacere. 
                                 
Questa è la...MIA!
Semplice ma...d'effetto...!!

Un BACIO al primo che passa...!



29 commenti:

  1. Ciao Simo.. semplice ma bellissima questa torta, e con tutti quei confettini colorati! Saranno stati la gioia dei bimbi..
    Brava brava mille volte brava...
    Un bacio al volo (lo sai).. e ma tra pochissimo torno... ti lovvo
    Daniela.k

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo devi fare al tuo bimbo...vedrai come lo farai felice... lo sai che ti aspetto vero? mi manchiiiiiiiii !! ps appena puoi dammi tue notizie ;)

      Elimina
    2. Ah Dani...il bacio è tutto tuo!! :)

      Elimina
    3. Evvaiiiiiii Ho vinto il BACIOOOOOOOOO.. tutto mio!!!!

      (PS: grazie Simo, ci sono amiche virtuali che si dimostrano più amiche di quelle in ciccia)

      Dani

      Elimina
    4. a chi lo dici...lasciamo fare va...se no mi sciupo il we! bacione doppio!!

      Elimina
  2. per gli zuccherini colorati ti sei aiutata con qualcosa a fare i cerchi o semplicemente a spizzichi?
    ottima la foto in cui mostri come decorare i bordi specie per chi, come me, non sapeva come fare...fino a ora li ho sempre tirati!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lauretta! no no ho fatto tutto a mano, non è così difficile e a dire la verità ho improvvisato lì per lì...!!
      vedi, come ho detto anche in qualche post fà, girare per blog e siti di cucina mi ha fatto scoprire che delle cose che sembrano banali per me possono essere utili per te e viceversa.....
      quindi ho pensato che questa foto poteva aiutare...e sono contenta che tu l'abbia notato! non sai quanto mi fà piacere!

      Elimina
  3. Ciao Simo,voglio provare a fare questa torta x sabato però ho una domanda da farti:il latticello dove si trova,e a cosa serve,non l'ho mai sentito e non vorrei fare pascticci,e poi questo dolce deve essere buonissimo,baci baci Sammy.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è la prima volta che faccio un dolce con il "Latticello" anch'io non ne conoscevo l'esistenza prima di leggere questa ricetta sul blog di Misya e così mi sono informata.
      Ho scoperto che il latticello è il liquido residuo del processo di burrificazione di panna non acidificata. Anticamente, quando nulla andava sprecato e si faceva il burro in casa, rimanevano dei residui liquidi sul fondo del recipiente; si trattava di siero e minuscoli residui di burro che, combinati con i batteri naturali presenti nell'aria, si acidificavano. quello che risultava da questa trasformazione veniva chiamato "latte del burro" ovvero "latticello".
      Al giorno d'oggi il "latticello" prodotto commercialmente è fatto aggiungendo una coltura di batteri di acido lattico al latte pastorizzato e, più spesso, al latte scremato.
      Ed ho letto che da noi è un po' difficile trovarlo in vendita, viene usato molto nei dolci (e pane) americani, al posto di latte o panna e serve per renderli molto soffici e leggeri.
      Ma io sinceramente, non l'ho cercato, perchè è semplice "riprodurlo" velocemente, anche se ovviamente non sarà la stessa cosa... ma sai che ti dico? mi ha incuriosito davvero tanto e sono curiosa di provarlo ancora magari per i muffins o altri dolci...!! vi farò sapere! un bacio

      Elimina
  4. Ciao carissima, stupenda questa torta.. davvero complimenti! Poi così colorata.. proprio per i bambini!! Anch'io avevo una domanda riguardo al latticello: che differenza c'è tra l'uso di questo e l'uso del latte? Ma la torta non viene con una punta di acido? Grazie mille, baci baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Minnie riguardo le informazioni sul latticello puoi leggere il commento sopra in risposta a Sammy, per quanto riguarda acidità nel dolce...assolutamente no! ti assicuro che era ottimo, anche se io ne ho assaggiato pochino, ma tutti si sono leccati i baffi...!!! ciao carissima!

      Elimina
  5. Ciaooo Simooooo!!
    Inanzitutto piacere di conoscerti!
    Grazie per i complimenti, fanno sempre tanto piacere :) Io li faccio a te per questa torta perchè è una meraviglia, molto carina decorata così e non parliamo di quanto è golosa perchè su quello non ho dubbi!! BRAVA!!
    Torna a trovarmi quando vuoi, io mi aggiungo volentieri così non rischio di perderti di vista! Per qualunque cosa chiedi pure anche se vedrai, starai così bene e il blog ti darà così tante belle soddisfazioni che tutto sarà automatico!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeee! ma che sorpresa e che piacere "vederti" già qui...che bello!!!
      ti ringrazio per le belle parole...e per il blog speriamo...non è facile, è un bell'impegno anche perchè io sono molto "pignola" per certe cose, ma ci sono tante amiche che mi seguono e mi sostengono, quindi questo mi aiuta e mi stimola a dare il massimo.
      Sono solo all'inizio ma sono super soddisfatta delle visite...non avrei mai pensato... !!!
      a presto allora!!

      Elimina
  6. Simooooo ma dove devo andare per aggiungermi ai tuoi lettori??
    Aspetto la mail, sono tutta per te :)
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco...questa è una domanda che ti giro...cosa vuol dire "aggiungermi" ai tuoi lettori? O.o

      Elimina
  7. ciao Simo io sono la tredicesima! me lo merito lo stesso un bacio?
    Intanto te lo do io! ciao...
    p.s. bbbona la tortona cioccolatona!!!!!

    RispondiElimina
  8. ma certo porta pure bene! 13 baci! ahahah

    RispondiElimina
  9. Simo ti ho risposto, fammi sapere :)
    E se passi a trovarmi c'è una cosina per te..un super bacio!

    RispondiElimina
  10. davvero????????? arrivoooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  11. complimenti un blog carinissimo ti seguiro se ti va passa a trovarmi mi farebbe piacere

    RispondiElimina
  12. BELLISSIMA!!!!.....questa "TE LA COPIO" X IL PROX COMPLE DA FESTEGGIARE (NON IL MIO!), E' TROPPO BELLA :D

    nb sei una brava pasticcera....

    Consiglio :
    Lascia perdere la dieta e deliziaci con "il tuo infinito mondo di dolcezze"....Simo, tu sei "una zuccherosa" coccolona...E come tutte le coccolone...Con i dolci dai il massimo!

    Bacetti "zuccherosi" da un'altra (insospettabile) coccolona.
    Bibi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sièèè pasticcera...magari! almeno ho scoperto una passione... ;) non si sa mai nella vita...!
      lasciar perdere la dieta? ma se non sono mai stata così brava come adesso...ho quasi raggiunto il mio (primo) obiettivo...quindi vado avanti alla grande!!! pensa...proprio ora che ho il blog..ma chi l'avrebbe mai detto...! :) a presto

      Elimina
  13. Questa torta mi piace tanto xchè è ispirata...E' "una dedica" che hai fatto ai 2 gemellini, pensata e creata appositamente x loro. Cioccolatosa e colorata come il mondo dell'infanzia (e tu lo sai quanto mi piacciono i bambini....).C'è del sentimento in questo dolce...si vede che L'HAI REALIZZATA CON IL CUORE...Mi viene in mente una frase di S. Francesco:

    "Chi lavora con le sue mani è un LAVORATORE.
    Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un ARTIGIANO.
    Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un ARTISTA."
    (S.Francesco D'Assisi).

    E tu, Simo sei -senza ombra di dubbio- un' ARTISTA (eccentrica, pazzerella, curiosona....La nostra "Simo").
    Felice di averti conosciuta.
    Bibi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma così mi commuovi...dai non esagerare... però è vero quando faccio un dolce ...lo faccio sempre con il cuore per dedicarlo in tutti i sensi alla persona che amo...ps. hai visto il cheese cake che ho fatto per il compleanno di mio marito e anniversario vero?
      anch'io felicissima di averti conosciuto sei un pozzo di...saggezza! con tutte le tue belle citazioni (come questa di s. francesco)
      grazie davvero! a presto dolce bibi!

      Elimina
  14. Bella questa torta! Il Philadelphia lo adoro nei dolci!!!

    RispondiElimina
  15. Grazie Federica! anch'io amo il philadelphia e lo infilo da tutte le parti..dolci e salati! :)
    a presto

    RispondiElimina
  16. ciaooooooooooo SIMO mi piace il tuo blog, ci conosciamo sono una MISYA dipendente, sono CTP...volevo dirti che faccio spesso le tue ricette, anche se non scrivo ti seguo spesso, ieri ho fatto i tuoi cake pops (con biscotti al cacao) e poi anche la torta cioccolatosa con crema pfiladelpfia, per le mie nipoti...non solo l'hanno mangiata velocemente...dicevano buona ...buonissssssssssssima mi dai un'altra fetta....mi hanno fatto i complimenti, ho detto che la ricetta era di una mia amica speciale (anche se virtuale)..ti mando i loro complimenti ...un grosso abbraccio ciaoooooooooooooooo ciaooooooooooooooo da Marisa ciaoooooooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Marisa ma che bel commento...non sai quanto mi fà piacere che tu mi segua!
      ahahahah un bacio alle nipotine ... e spero di esseri utile in altre ricette!
      un abbraccione grande!!!!

      Elimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona