venerdì 14 luglio 2017

Caprese al Cioccolato Bianco & Limoncello

Lo so che è da pazzi accendere il forno, anzi direi CuochineTuttePazze, ma vi assicuro che per questa Caprese al Cioccolato Bianco & Limoncello ne vale davvero la pena, poi guardando il meteo ho visto che ha rinfrescato un po' da tutte le parti, quindi via non fatela tanto lunga e mettetevi al lavoro.
Vi assicuro che mi ringrazierete, qui da me si è volatilizzata in pochi minuti . .è piaciuta a tutti anche a chi non  piace il cioccolato bianco . . . il che è tutto dire!
Ogni morso è una libidine pazzesca e sarà dura femarsi, crea dipendenza!
La ricetta l'ho presa da Il Cucchiaio d'Argento.
Ingredienti:
(teglia da 23-24 cm)
- 200 gr di cioccolato bianco
- 200 gr di mandorle pelate
- 5 uova a temperatura ambiente
- 120 gr di zucchero a velo
- 50 gr di fecola di patate
- 2 limoni
- 50 ml di olio di girasole
- 30 ml di limoncello
- 60 gr di zucchero
- 1 bustina di lievito
- 1 pizzico di sale 
Per decorare:
- mandorle a scaglie qb
- gocce di cioccolato bianco qb

Mettete le mandorle nel mixer e tritatele fino a renderle polverizzate.
Lavate i limoni e grattugiatene la scorza.
Montate le uova a temperatura ambiente 
unendo lo zucchero semolato un cucchiaio alla volta.
Dovrete montate per circa 10 minuti fino a che il composto non sarà bello chiaro, 
spumoso e triplicato di volume.
Mettete nel mixer le mandorle polverizzate, lo zucchero a velo, la fecola
il lievito ed il pizzico di sale.
Grattugiate finemente il cioccolato bianco e la scorza dei limoni
ed unitelo un po' alla volta al composto di mandorle, 
con un mestolo di legno (non usate le fruste se no si smonta!)
con movimenti ampi e circolari dall'alto verso il basso.
Versate poi a filo l'olio ed il limoncello,
mescolando velocemente fino a che il composto non sarà ben omogeneo.
Versate il composto in una teglia ben imburrata o rivestita di carta forno
Infornate in forno caldo a 200° per 5 minuti
abbassate la temperatura a 160° e lasciate per circa 50 minuti
Fate solita prova stecchino perchè ogni forno è diverso dall'altro.
Quando sarà ben fredda sformatela e spolverizzate con zucchero a velo
e se volete fare come me con gocce di cioccolato bianco al centro e
lamelle di mandorle lungo il bordo.
BON APPETIT!

martedì 11 luglio 2017

Pesto Fagiolini & Mandorle (ricetta facilissima)

Credo che non sia mai passato così tanto tempo fra un post e l'altro da quando ho aperto il Blog.
I motivi sono tanti, gli impegni sono aumentati ma il giorno . . . è rimasto di 24 h.
Oltre alla palestra quest'anno ho aggiunto il ballo che ci ha presi molto e
anche il saggio che abbiamo avuto qualche settimana fà è stato davvero impegnativo
non solo . . . fisicamente!!!!!!!!!!
Inoltre ho avvicinato i miei da Firenze, li ho portati qui vicino a me,
quindi il tempo libero oltre a passarlo fra palestra e ballo lo dedico anche a loro.
Nel frattempo poi è arrivata anche l'estate e sinceramente quando possiamo usciamo che sia per una passeggiata o una giornata al mare o una serata danzante con gli amici, di tempo libero da dedicare al Blog ma anche alla sperimentazione di nuove ricette è veramente scarso.
Così la Domenica, ma non tutte, mi dedico alla cucina, quindi ricettina nuove ne ho devo solo trovare il tempo per sistemare le foto e scrivere la ricetta.
E ho deciso di partire con questo primo leggero ma saporito, utile da fare anche quando lessiamo dei fagiolini e ce ne avanzano un po', proprio come è successo a me.
Voi mi raccomando continuate a seguirmi qui sul Blog ma anche sulla 
mia paginasul mio gruppo Fb su Instagram #simoscooking
o semplicemente mandatemi una mail, 
sarà un piacere ed un onore per me inserirvi 
nella paginetta del Blog  Ricette Rifatte da Voi
dedicata a voi!

Vi ringrazio perchè nonostante la mia assenza continuate a mandarmi
 e a taggarmi sulle vostre foto di quando sperimentate le mie ricette.
Vi abbraccio tutti e spero davvero a presto!

Ingredienti
 (per 3-4 persone)
- circa 400 gr di fagiolini
- 1 mazzetto di basilico
- 50 gr di mandorle + mandorle a scaglie qb
- 4-5 cucchiai di parmigiano grattato qb (va bene anche del pecorino se preferite)
- olio evo di ottima qualità qb

Lessate i fagiolini.
Metteteli nel mixer (lasciandone qualcuno intero se volete) 
con le mandorle, l'olio, il basilico e il parmigiano.
La quantità di  parmigiano è relativa, io abbondo sempre molto, 
ma potete basarvi secondo i vostri gusti personali.
Regolatevi con la densità aumentando un po' di olio.
Il pesto dovrà risultare bello cremoso.
Cuocete la pasta bella al dente, scolatela lasciando da parte un po' di acqua di cottura.
Scolate la pasta ben al dente
versatela in un tegame bello largo con il pesto di fagiolini, 
qualche fagiolino tagliato a pezzetti e le scaglie di mandorle
e unite un po' di acqua di cottura fino ad arrivare alla cottura desiderata.
Servite e. . .
BON APPETIT!
ed ecco le mie farfalle condite con il PESTO DI FAGIOLINI

giovedì 25 maggio 2017

Carbonara di Carciofi (Ricetta Veloce & Facilissima)

Purtroppo continuo a non trovare il tempo per aggiornare come vorrei il blog,
ma spero con la fine di maggio di riuscire a liberarmi da qualche impegno
e soprattutto da questo stato comatoso che ho ogni volta che mi rilasso un po'.
E aprire il PC è veramente dura.
Anche in cucina sperimento meno,
a parte il sabato e la domenica che ogni tanto, 
mi ci dedico un po' di più . .  ma con l'estate che si avvicina
e la voglia di mare che aumenta, non vi prometto niente!!😃
* * *
Ecco una ricetta per un primo gustoso ma veloce da fare.
Chi non ama la Carbonara?
Ma di ricette di quella classica ce ne sono così tante,
che ho preferito variare,
quindi dopo il successo della Carbonara di Salmone
ecco la Carbonara di Carciofi.
Inoltre quest'anno in casa mia abbiamo riscoperto il Carciofo in pinzimonio, sarà che si trovavano veramente buoni e ci siamo veramente levati la voglia.
E spicciatevi però perchè i Carciofi cominciano a finire.
Ingredienti
(per 3 persone):
- 250 gr di pasta
-  1 scalogno
-  ca. 100 gr di speck a dadini (ovviamente potete mettere anche la pancetta)
- 2 carciofi
- 2 uova
- parmigiano qb
- brodo qb (o acqua calda)

Per prima cosa pulite i carciofi, levate la peluria centrale ed affettate finemente.
Fate soffriggere lo scalogno nell'olio.
Unite anche lo speck a dadini
e fate insaporire
Unite anche i carciofi 
facendoli rosolare bene.
Per portarli a cottura unite del brodo o dell'acqua calda
Mentre cuoce la pasta sbattete le uova, unite sale e 
un paio di cucchiaiate abbondanti di parmigiano
Prima di scolare la pasta, mettete da parte un po' di acqua di cottura in una tazza.
Scolate la pasta bella al dente e buttatela nel sugo di carciofi.
Unite anche le uova, mescolate velocemente e spengete il fuoco.
Finite di amalgamare a fuoco spento, altrimenti l'uovo cuocerà troppo.
Servite ben calda.
BON APPETIT
&
BUON FINE SETTIMANA!

venerdì 19 maggio 2017

Torta sofficissima al Latte di Cocco & Limone (ricetta facilissima e senza burro!)

A memoria non ricordo di essere stata così tanti giorni senza pubblicare una ricetta.
Ma gli impegni di questo mese sono stati davvero tanti, tutte le sere fra palestra e ballo rientro tardi e quando mi fermo crollo sul divano.
Inoltre da fine Aprile i miei genitori sono venuti qui vicino a me e visto che sono 25 anni che non abitiamo più vicino, ne approfitto per stare con loro.
E' una gioia averli qui e me li coccolo, oddio anche mio figlio non è da meno non avendoli mai avuti vicini è contento matto, e quindi quel poco tempo che mi rimane lo dedico a loro, mai avrei pensato che potesse darmi tanta soddisfazione vederli star bene così.

Ma bando alle ciance e passiamo alla ricetta. 
Una fantastica ricetta che ho fatto un paio di mesi fà che che una delle mie CTP preferite mi chiede da tempo, quindi la dedico a lei per farmi perdonare, eh sì Valentina parlo proprio di te!😍

E vorrei dedicarla anche ad una grande amica, Annalisa, che è una persona speciale, amica oramai da tanti anni ma che si è rivelata una persona importantissima per me, un punto di riferimento per i miei smarrimenti e le mie difficoltà . . e lei sa bene a cosa mi riferisco!
💗GRAZIE 💗

Complici i Limoni che mi ha regalato appunto la mia amica Annalisa staccandoli direttamente dal suo alberello e del latte di cocco aperto per sbaglio, ecco un dolcetto davvero speciale ma leggero super profumato e soffice.
Per la ricetta ho preso spunto dalla mitica Flavia, ho solo cambiato qualche dose e qualche ingrediente.
Il risultato è stato eccellente, vi metto anche video del taglio...
Se la provate fatemi sapere e soprattutto mandatemi le foto.
Ricordate di fotografare le mie ricette quando le proverete
,taggatemi su Facebook sulla mia nuova pagina,
sul mio gruppo Fb su Instagram #simoscooking
o semplicemente mandatemi una mail, 
sarà un piacere ed un onore per me inserirvi 
nella paginetta del Blog  Ricette Rifatte da Voi
dedicata a voi!
qui il video del taglio

Ingredienti:
(stampo rettangolare da 
-  250 gr di Farina 00
- 2 uova a temperatura ambiente
- 1 limone grande (possibilmente della mia amica ahahhaha)
- 180 gr di zucchero 
- 180 gr di latte di cocco
- 60 gr di olio di semi
- 1 bustina di lievito per dolci
Per decorare:
- farina di cocco qb
- mandorle a scaglie qb
- 2/3 fettine di limone


Setacciate la farina ed il lievito e unite la scorza del limone grattugiata.
A parte montate bene le uova con lo zucchero
fino a che non diventeranno chiare e belle spumose
Spremete il limone ed unite il suo succo e sbattete
poi il latte di cocco
ed infine l'olio
Unite il composto di uova alla farina, un po alla volta, mescolando con un mestolo.
Imburrate bene una teglia e versate il composto.
Infornate a 180 per circa 35-40 minuti.
Quando sarà fredda spolverizzate con dello zucchero e velo o se volete fare come me,
cospargete di farina di cocco, le mandorle a scaglie lungo i bordi ed un paio di fettine al centro.
BON APPETIT
&
BUON FINE SETTIMANA A TUTTI



Con questa ricetta partecipo al contest "In forma con gusto"
del Blog Una Famiglia in Cucina