giovedì 10 gennaio 2013

Risotto Radicchio Rosso, Salsiccia & Porri

Prima di tutto vorrei ringraziarvi, ve lo devo
Ieri ho oltrepassato le 400 visite giornaliere e per me era già un record essere arrivata a 300!
E vi ringrazio perchè adesso mi commentate di più, chi non ha un blog forse lo capisce meno, ma per chi lo ha sa bene che i commenti sono vitali, ogni commento è un piccolo successo per chi lo riceve.
Si perchè un post senza nemmeno un commento è triste!
So che spesso è faticoso, soprattutto perchè chi non è registrato, ma vi assicuro che se lasciate un commento quando visitate un blog, sarà sempre cosa molto gradita!
Quindi GRAZIE GRAZIE GRAZIE!
E ringrazio anche le mie CuochineTuttePazze del Gruppo FB, che va alla grande e siamo a quasi 450 iscritti!
Senza di voi non ci sarebbe nemmeno questo blog!!
Ma basta con le smancerie, non è che mi piacciono molto, ma quando ci vogliono . . ci vogliono!!
* * *
Uno dei piatti che amo di più fare è il risotto.
Mi piace in tutti i modi con i funghi, con pesce, con la verdura e chi più ne ha più ne metta, senza esclusione di un bel piatto di riso all'olio con una bella spolverata di parmigiano.
E questa cosa l'ho trasmessa pure a mio figlio, quando era piccino l'ha mangiato pure per merenda, ma solo perchè era malato eh!!
Ma la cosa strana è che non lo ordino mai al ristorante, mi piace solo come lo faccio io.
Eppure la cosa è nata per caso e poi perfezionata con il tempo, e modestamente posso dire con orgoglio che il risotto mi viene davvero bene.
Cosa strana non ho ancora postato nemmeno un risotto, a parte il Timballo di Riso alla Zucca (fantastico), quindi piano piano  mi rifarò.

Premetto che io seguo sempre lo stesso procedimento per il risotto, lo rosolo bene all'inizio, uso sempre il brodo bello caldo (di solito quello granulare vegetale) e lo aggiungo piano piano durante la cottura, non metto mai troppa acqua tutta insieme e alla fine, quando è quasi cotto, aggiungo del formaggio (ovviamente se gli ingredienti lo richiedono) che sia parmigiano, sottilette o gorgonzola (sempre secondo ingredienti e gusti) e poi dopo averlo ben mantecato spengo il fuoco e lo lascio coperto qualche minuto prima di servirlo.

Ma passiamo alla ricetta


Ingredienti:
- Riso ca. 80 gr a testa (qualcuno considera un bicchiere pieno come dose per persona)
- 1 cesto di radicchio rosso
- 3 porri
- 1 salsiccia media
- brodo vegetale caldo qb (circa 1 lt per 300 gr riso)
- olio qb
- parmigiano grattato qb

Scaldare il brodo o farlo con il brodo granulare vegetale, portarlo al bollore
Tagliare i porri e affettare il radicchio, metterli nell'olio caldo, aggiungere la salsiccia sbriciolata e soffriggere per qualche minuto.
Aggiungere il riso e far rosolare bene facendo attenzione che non attacchi.
Poi cominciare ad aggiungere il brodo con il ramaiolo, mescolando sempre e aggiungerlo via via che viene assorbito. Ci vuole un po' di pazienza e ci vorrà circa 20 minuti perchè il vostro riso sia cotto, ma vale la pena!
Nel frattempo schiacciare i formaggini in un piatto aggiungendo un po' di brodo che aggiungerete a cottura quasi raggiunta
Continuate la cottura mescolando spesso e aggiungendo il brodo secondo necessità e aggiustate di sale
quando il riso sarà al dente aggiungete i formaggini preparati, le sottilette, una bella passata di parmigiano grattato e mescolate fino a che non saranno completamente fusi.
A cottura raggiunta (a me piace al dente) spengere il fuoco e lasciare riposare per un paio di minuti!
E servire!!

BON APPETIT!!!

20 commenti:

  1. Simo, complimenti per il numero crescente di visite che aumenta giorno per giorno... Come ho detto dillà, devi ringraziare solo la tua bravura (PS: la ciofeca è una schifezza!)... ottimo questo risotto, poi ora siamo in periodo di porri.... Buono! un bascio tesoro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ma sono io che entro ed esco in continuazione dal blog! ahahahah
      scherzo dai!!!
      lo so lo so cosa vuol dire ciofeca...ma io per certe cose sono sorda! ;)
      a presto
      BaScio

      Elimina
  2. Bonoooooooooo il risotto mi piace in tutti i modi!

    RispondiElimina
  3. Ciao Simo,anch'io adoro i risotti,in tutte le salse :)sono contenta che il tuo blog sia seguito,sei troppo brava e poi sono spiegate benissimo,un besos Sammy...

    RispondiElimina
  4. Che buono!!! E complimenti per il successo del blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai che anche il tuo va alla grandeeee|
      bacio

      Elimina
  5. Risposte
    1. e visto l'ora direi pure la fame...ahahah

      Elimina
  6. Ciao Simona, sono molto contenta di questi tuoi traguardi, il tuo è un blog genuino e tu sei simpaticissima! Anch'io amo moltissimo il risotto, solo che in famiglia non è graditissimo, per es piace molto il risotto ai funghi...A mia mamma invece piace il riso al pomodoro ma a me no invece! Mi spiegheresti il fatto del riso all'olio e parmigiano?
    Grazie e ad majora! Lucia :)
    Ps: scusa se non commento quasi mai, mi perdoni?

    RispondiElimina
  7. Ciao Lucia, certo che ti perdono!! ahahahah!
    il riso all'olio e parmigiano? semplicemente lessato, scolato al dente condito con olio e parmigiano!!
    ti aspetto ancora...e magari fai cambiare idea sul risotto ai tuoi! ahahah

    RispondiElimina
  8. questo risotto mi ha ispirato, lo proverò presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok allora fammi sapere...anche se non ti sei firmato!

      Elimina
  9. Il risotto al radicchio è uno dei miei preferiti ..con i porri non ho mai provato ma mi hai dato una bella idea !ciao Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene allora se provi...fammi sapere! a presto!

      Elimina
  10. Finalmente anch'io ho provato una ricetta dal tuo blog! Sono contenta xkè è venuta molto bene e tutti hanno apprezzato (anche la bimba, anche se le avevo fatto una versione 'mignon' senza salsiccia). Di formaggi però ho aggiunto solo il parmigiano a fine cottura durante il 'riposo'.
    Assolutamente da rifare! :-)
    Bacio,
    Elisabetta*Iceflower

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eliiii che piacere averti qui! e sono contenta che il risotto vi sia piaciuto...avrei voluto vedere la faccina di Anja! ahahahha ma anche tu fai riposare il risotto dopo la cottura?
      un bacione!!!!!! e grazieeeeeeee

      Elimina
    2. Anja spalancava quella boccuccia tanto da sembrare un fornetto! :-P Sì, lo faccio riposare 5-10 minuti, così si addensa un pò e diventa più asciutto, ma rimandendo 'bello cremosino'.

      Elimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona