giovedì 3 gennaio 2013

Red Velvet Cake....vestita a Festa!!

E va bene lo so  . . . sono un po' birbante, per queste feste ho pubblicato solo dolci e non va bene . . .  ma secondo voi non vi faccio vedere il dolce che ho fatto per il pranzo di Natale?
Infatti . . . insieme al mitico Tronchetto, ho fatto la RED VELVET CAKE, mi piaceva l'idea di una bella torta rossa farcita e addobbata Natalizia, e volendo potrebbe essere un'occasione per farla per Befana no?
Invece del pupazzo di neve vi "Modellate" una bella befana con la scopa . .  e il gioco è fatto!! ;)

ma ... cos'è la  RED VELVET CAKE? 

"Red Velvet" come molti di voi sapranno, significa "Velluto Rosso"
E' di origine americana, infatti si dice che la ricetta di questa torta risalga agli inizi del 900, negli Stati Uniti, dove venica servita nel Ristorante The Waldorf Astoria Hotel.
La sua particolarità sta appunto nel suo bel colore rosso, normalmente viene preparata come base per una torta a strati,  poi guarnita con crema di vaniglia, crema al burro o crema di formaggio, che contrasta il rosso della torta.
In origine il rosso scuro della torta era dato dalla reazione del cacao in polvere con gli ingredienti acidi, quali il latte acido o latticello. Ora la colazione viene data con l'aggiunta di coloranti alimentari, ma volendo può essere usata anche la barbabietola rossa evitando in questo modo i coloranti chimici.
Esistono diverse ricette ma gli ingredienti più usati sono farina, burro, zucchero, latticello, cacao e coloranti alimentari, come guarnizione la crema di formaggio è la più comune.
Pur essendo una torta tipica della cucina del Sud degli USA, la sua popolarità è molto aumentata negli ultimi anni, infatti la si trova comunemente nelle pasticcerie di tutto il paese, e da qualche tempo è di voga anche nelle cucine italiane
(fonte Wikipedia)

Questa ricetta l'ho presa da GZ, mentre la farcia l'ho presa dal Blog di Misya, perchè ho preferito una crema di formaggio a quella di vaniglia perchè c'erano delle quantità di burro un po' esagerate...
Comunque anche se dicono che è un dolce semplice, per me non lo è stato e non nascondo di avere avuto qualche difficoltà:
- innanzitutto non mi ha mai convinto, ma è la caratteristica di questa ricetta, il mix di "aceto e bicarbonato" al posto del lievito
- non è stato facile pesare gli ingredienti, visto che ci sono diverse dosi sotto i 10 gr
- altra difficoltà è stato dividere il composto in tre parti uguali, sembra facile ma non lo è, si deve per forza andare ad occhio.
Sì lo so, non è una novità che sono imbranata ma io ve lo dico, in modo che magari vi organizzate e fate sicuramente meglio di me!
Comunque come potete vedere dalle foto il risultato finale è stato più che soddisfacente, ma . . la prossima volta credo che metterò il lievito normale, comunque intanto beccatevi questa!
(n.b. ho diminuito la quantità di zucchero, ho usato colorante in gel perchè lo trovo migliore)

Ingredienti:
Per la torta:
- 440 gr di farina
- 400 gr di zucchero 
- 170 gr di burro a temperatura ambiente
- 3 uova a temperatura ambiente
- 9 gr di sale
- 7,5 gr di Aceto di mele
- 7 gr di Bicarbonato 
- 6 gr di estratto di Vaniglia (io ho messo la classica bustina di vanillian)
- 16 gr di cacao amaro in polvere
- 370 gr di yogurt bianco (o latticello)
- Colorante alimentare rosso liquido (io ho usato quello in gel perchè lo trovo migliore)

Per la farcia:
(ho aumentato le dosi perchè avevo paura che quelle originali non fossero sufficienti)
- 240 gr di mascarpone
- 240 gr di Philadelphia
- 360 ml di Panna fresca
- 80 gr di zucchero a velo
- farina di cocco per decorare

Lasciate per un po' il burro fuori dal frigo perchè si ammorbidisca e anche le uova, ma siccome io arrivo sempre all'ultimo ho sciolto il burro un po' nel microonde e messo le uova a stemperare nell'acqua calda.
Quindi sbattete con la frusta eletterica il burro con metà dello zucchero
per almeno per 10 minuti fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso.
Unite le uova una alla volta, alternandole con l'altra metà dello zucchero ed amalgamatele bene,
 poi unite il cacao setacciato, il colorante  e la vanillina sempre sbattendo.

Sciogliete il sale dentro allo yogurt.
In una ciotolina versate l'aceto di mele, unite il bicarbonato, scioglietelo e poi unitelo allo yogurt alternandolo alla farina e l'aceto con il bicarbonato.
Ungete e infarinate tre tortiere dello stesso diametro di 24 cm (n.b. io ho fatto 3 infornate perchè teglie uguali non ne ho), versate il composto dividendolo in tre parti uguali
ed infornate a forno caldo a 180° per 25-30 minuti, facendo sempre la prova stecchino.

Quando i dischi saranno pronti, sfornateli e lasciate intiepidire, quindi levateli dalle teglie e lasciateli raffreddare completamente.

E ora preparate la farcia:
In una terrina mettete il mascarpone, il Philadelphia e sbattete insieme allo zucchero, fino a che non otterrete un impasto omogeneo.
Montate la panna ed unitela delicatamente al composto di formaggi, ovviamente con un mestolo di legno od
 una spatola ed amalgamate bene

E ora componiamo la RED VELVET CAKE

Prendiamo il primo disco e versate la farcia, volendo aggiungete una po' di gocce al cioccolato, 

poi continuate mettendo il secondo disco, ancora farcia e l'ultimo disco, ricordandovi di prendere un po' di interno del pds, che sbriciolerete e vi servirà per la decorazione esterna (come si vede dalla foto sopra)
Coprite la torta con il resto della farcia, ricoprite con la farina di cocco e ornate a piacere.
Tenete in frigo qualche ora prima di servire...
&
BON APPETIT

Come vedete ho fatto delle decorazioni con la pasta di mandorle e poi colorata, la stessa che ho usato per il Tronchetto...il pupazzo di neve l'ho passato nell'albume e poi passato nella farina di cocco per dare l'effetto neve.




 ed ecco l'interno!

Vi rinnovo ancora gli auguri per l'anno nuovo e purtroppo vi avverto che ho ancora un altro dolce, che ancora non ho fatto ma spero avrà un effetto spettacolare e potrete fare se avete dei pandori in avanzo e... i BEFANOTTI che farò per BEFANA. 
Poi basta . . .  si riparte con la dieta se no addio sacrifici fatti per perdere tutti quei chili!!

Un bacione al primo che passa ! ! !


15 commenti:

  1. Mi limito a guardarla con somma ammirazione e desiderio! E' uno spettacolo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahha non esagerare dai! grazie del passaggio! ;) auguri!!

      Elimina
  2. Simo, alla faccia dell'imbranata!!! Sei stata bravissima, sia con la torta sia con le decorazioni! Brava, complimenti e buon anno anche a te! Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fidati: sono imbranata!!!!! però riconosco che le decorazioni modellate e dipinte non sono venute male dai! pensavo peggio ;)
      baScioooooooooo e auguriiiiiiiiii (tanto unsipaganomica!) ahahha

      Elimina
  3. ho comprato il colorante rosso in polvere per poterla fare ma è ancora lì..........però torta rossa anche per me a Natale, devo ancora riuscire a scrivere la ricetta;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sapessi la lista che ho io...! qui non si finisce più! curiosa di vedere la tua torta rossa Natalizia! a presto!

      Elimina
  4. Ciao Simo, non ho mai provato questa torta perchè mi "spaventa" un po'....peò è bellissima e ti è venuta favolosa!! Belle anche le decorazioni, mi piace l'effetto neve....bacioni e buon anno ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma tu sei molto più brava di me, quindi non avrai problemi!
      a presto e buon anno anche a te!

      Elimina
  5. E' il mio primo accesso dall'inizio dell'anno e sono arrivato per nono, quindi niente bacione :−(.
    Ma mi faceva piacere entrare per farti gli auguri per un nuovo anno ricco di gioia ....e di ricette :−))))))).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tanti auguroni anche a te! ora passo a trovarti! un bacione uguale! :)

      Elimina
  6. e direi che è un inizio alla grande,sei proprio bravissima ma di questo non ne dubitavo...buon anno,con tanta felicità,amore e perché no un pizzico di fortuna...buona Festa dell'epifania:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara sei sempre molto gentile
      per gli auguri ricambio e raddoppio!!!
      buona Befana anche a te :P

      Elimina
  7. la red velvet la voglio per il mio compleannooo!!! sei prenotata!!!!a ahahahahahahah come da questi due anni a questa parte.. U.U se vuoi ti pago!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero...me l'avevi già chiesta... vedremo se fai la brava ;)

      Elimina
  8. Ciao! Ricetta inserita in gara... ora dovresti inserire il banner sia qui che nella pagina dedicata ai contest... GRAZIE!

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona