martedì 19 febbraio 2013

Cestini di Prosciutto con Frittatine di porri e zucchine

Ed eccomi qua...
Scusate ma anche se sono rientrata domenica sera, sono stata "risucchiata" dalla vita normale... valigie da sfare, allenamenti che non potevo (e soprattutto non volevo) saltare, lavatrici, panni, frigo vuoto che chiedeva pietà...insomma vi sono mancata?
no eh? bè . . .  lo immaginavo ;)  ahaahahha

Sono stata benissimo, albergo carinissimo, pulitissimo e soprattuto si mangiava benissimo, il tempo è stato variabile e ci ha regalato anche delle belle ore di sole, temperatura perfetta, neve perfetta, abbiamo sciato un sacco e soprattutto ci siamo divertiti davvero tanto insieme...tutti e tre insieme!
Sì, quando i figli sono grandi a volte diventa difficile condividere qualcosa, quindi sono davvero soddisfatta e felice di avere passato qualche giorno spensierato insieme divertendoci!

E' meglio che mi fermi, mi conoscete, poi mi partono le dita sulla tastiera e non mi fermo più.
Voi tutto bene?

Prima di passare alla ricetta volevo parlarvi un po' della carinissima collaborazione fra Olio Dante e la Società Dante Alighieri, e visto che sono nata a Firenze, sono anche un po' di parte ed orgogliosa di questo grande Poeta. Ma leggete qui:

POESIA A TAVOLA NEL SEGNO DI DANTE ALIGHIERI
     Partnership con la Società Dante Alighieri per promuovere i valori culturali dell'extra vergine italiano

Poesia a tavola nel segno inconfondibile di Dante Alighieri, il personaggio per eccellenza che rappresenta la cultura italiana e che ha "battezzato" la storica etichetta degli Oleifici Mataluni di Montesarchio (Benevento).
Non poteva che nascere dal nome dello scrittore fiorentino, dunque, una solida collaborazione tra la Società Dante Alighieri, l’associazione che tutela e diffonde la lingua e la cultura italiana nel mondo, ed Olio Dante, il brand rientrato in Italia dopo 24 anni grazie ad una notevole operazione condotta nel 2009 dal Presidente Biagio Mataluni.
La partnership prevede una serie di iniziative mirate a promuovere l’eccellenza italiana e a raccontare i valori culturali e nutrizionali contenuti in una bottiglia di olio extra vergine di oliva "100% Italiano". Come la Dante che, a partire dal 1889, si propone di ricongiungere idealmente gli emigrati alla madre patria, intensificando e mantenendo vivo il loro legame con l’Italia, anche il nome di Olio Dante fu ideato nel 1898 proprio per identificare l’italianità del prodotto.
“La storia del nostro marchio - spiega Vincenzo Mataluni, Amministratore Delegato degli Oleifici Mataluni - è legata indissolubilmente all’Italia e alla famiglia Costa che nell'Ottocento decise di partire da Genova per esportare l'olio in America. Basti pensare che gli americani identificavano il nome Costa più con i portoghesi che con gli italiani. Da qui, l’intuizione di cambiare nome perché il richiamo all’Italia doveva essere facile e immediato. L’idea di dare all’olio esportato il nome Dante, nacque per offrire agli italiani un prodotto che, nell’immaginario collettivo, richiamasse la patria e venisse associato direttamente all’Italia. La scelta del nome fu così felice che qualcuno tentò subito di mettersi sulla scia del successo. Gli spagnoli lanciarono l’olio Beatrice, con un marchio identico in cui il profilo aquilino dell’autore della Divina Commedia fu sostituito da quello gentile della sua musa”.
I nuovi soci della Dante Alighieri potranno degustare Dante ConDisano, l’olio extra vergine “100% Italiano” arricchito con vitamina D, ideato dai ricercatori degli Oleifici Mataluni, in collaborazione con il Dipartimento di Endocrinologia e Oncologia Molecolare e Clinica, e con il Dipartimento di Scienza degli Alimenti dell’Università di Napoli “Federico II”.
“E’ un connubio forte e felice - dichiara Alessandro Masi, Segretario Generale della Società Dante Alighieri - quello che si è creato tra la Dante Alighieri e Olio Dante. Ci sentiamo di sostenere le aziende che hanno una radice profonda nella tradizione italiana. La cultura, infatti, deve sostenere fortemente l’economia. La lingua italiana, e quindi l’italianità, possono sicuramente diventare un fattore di certificazione dell’originalità e della bontà di un prodotto, nell’ottica di un mercato globalizzato, vittima talvolta di fenomeni di contraffazione”.
Al momento dell’iscrizione, i primi 100 associati riceveranno l’esclusiva confezione in PET da 250 ml, nell’innovativo packaging 100% riciclabile, che andrà ad impreziosire il Cofanetto dedicato a chi “mangia cultura” ogni giorno. La quota annuale, infatti, darà diritto alla tessera di socio ordinario della Dante Alighieri, all’abbonamento alla rivista “Pagine della Dante” e al “Cofanetto Dante” che, oltre ai numerosi materiali didattici, comprende: un DVD della serie “In viaggio con Dante”, per ripercorrere la ricchezza della Divina Commedia attraverso il racconto del regista e scrittore Lamberto Lambertini; un DVD della serie “In viaggio con i poeti”, per riscoprire il fascino della poesia italiana classica e contemporanea; un audiolibro per ascoltare parole e musicalità della poesia e della narrativa italiana classica e contemporanea; l’Annuario della Società Dante Alighieri con saggi e approfondimenti sullo stato della lingua e della cultura italiana nel mondo.
Per maggiori informazioni, visita il sito www.ladante.it.  

E dopo questa bella iniziativa non poteva mancare una nuova e sfiziosa ricettina con l'Olio Dante conDiSano,  nata per caso qualche domenica fà rientrando a casa dopo una bella passeggiata al sole ed esserci scelti un film da rilassamento sul divano guardai l'orologio erano già le 19!
Spesso la Domenica sera non cucino anche perchè se capita di uscire, non badiamo all'ora (è permesso no?) ma quella sera avevo voglia di preparare qualcosa di sfizioso ma veloce..

E così sono nate queste simpatiche Roselline di Prosciutto, veloci e facili da preparare ma di sicuro effetto, magari per una cena fra amici ma anche perfetti anche per una cenetta a due.

Ingredienti
- 200 gr di prosciutto crudo
- 2 uova
- circa 80 gr di albumi (oppure mettete un altro uovo)
- 1 zucchina media
- 1 porro
- 1 mozzarella (io light)
- Olio Dante conDiSano
- sale

Mettete il prosciutto negli stampini,
io ci sono impazzita perchè erano fettine piccole e sottili, cercate di foderarli bene anche uscendo un po' dai bordi, saranno più carini.
Lavare e tagliare la zucchina ed il porro,

 metteteli a rosolare una decina di minuti con un po' d'olio.
Sbattete le uova e gli albumi, mettete un po' di sale, poi aggiungete la verdura.
Tagliate a dadini la mozzarella.
Mettete il composto nei cestini di prosciutto e aggiungete la mozzarella.

Mettete in forno a 180° per una 20na di minuti.

BON APPETIT!
potete accompagnare i vostri cestini di prosciutto con semplici bruschette condite con Olio conDiSano




Con questa ricetta partecipo al Contest di Cucina in Cucina del Blog Fragole e panna:


24 commenti:

  1. Bentornata cara!!! Ho visto tutte le belle foto che hai fatto su (che bei posti... ci sonostata 7 anni di fila quando ero giovane e bella!)... Complimenti per queste frittatine e in bocca al lupo per il contest! Un bascio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi siamo andati per 10 anni a fila nello stesso posto (corvara) ma non sono mai stata bella (giovane sì) ahahah
      crepi...ma sai com'è io ne ho vinto uno ed è già un miracolo..
      ahhaha
      buona serata

      Elimina
  2. Bentornata :) sono contenta che la vacanzina sia andata bene e che ti sei rilassata e divertita. E guarda con che rientro sfizioso torni a farci compagnia. Sono deliziose queste fritattine, fanno una splendida figura e sono sicura che spariscono prima di subito così ricche e gustose. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah buongiorno Fede... anche tu mattiniera eh?
      sìsssì sono finite velocemente (noi eravamo in tre) una tira l'altra...
      grazie del bentornata
      un abbraccio

      Elimina
  3. Ricetta simpatica e sicuramente buona. Inserita!

    RispondiElimina
  4. ricetta molta sfiziosa sicuramente la farò un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìsì è molto buona e sfiziosa.
      a presto Maria

      Elimina
  5. Ciao Simo che ricettina sfiziosa e carina! Anch'io la domenuca sera cerco di preparare cose veloci e pratiche da mangiare a mo ' di picnic con i miei piccoli! Che bella la tua vacanzina ciao ciao luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Luisa,
      sì diciamo che la domenica sciopero...
      ti dirò mi fà meno fatica cucinare durante la settimana anche se lavoro tutto il giorno...eheheh che non sono normale oramai lo sanno tutti..
      a presto e un bacio a te e ai tuoi cuccioli

      Elimina
  6. Ma sono sfiziosissime :) io avevo fatto una cosa simile ma solo con pancetta e uova sbattute con un pò di latte :D così sono più complete e gustose...proverò ;) sono un'antipastino molto invitante!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vai prova Enrica poi mi fai sapere!
      un bacione e a presto

      Elimina
  7. ma che belle queste roselline, devo rifarle ai miei pupattoli!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì dai prova sono simpaticissime e una tira l'altra..
      un po' di colore a tavola...quanto mi piace!
      a presto

      Elimina
  8. a me sei mancata tantissimo,ti perdono per avermi abbandonata se mi inviti a cena e prepari queste delizie...baciottoni,bentornata:))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha cara... voglio crederci...!
      certo che ti invito, quando vuoi..e il menu lo scegli tu..ma mi sa che mi conviene più a me venire a cena da te!
      hihihhhiii
      a presto

      Elimina
  9. Sfiziosissimi e carinissimi!!
    Bravissima!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Carmen scusa se rispondo solo ora ma sono influenzata e è da ieri che sono a letto...!
      a presto

      Elimina
  10. Ben tornata!!! felice per te che sia antato tutto per il meglio e poi è così bello avere momenyi di famiglia quando i figli sono grandi!
    gustosissimi questi tortini!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì Alice certo quando sono piccini sono così belli e coccolosi..ma anche quando sono grandi (per fortuna) ci sono altri aspetti positivi
      un bacione a te

      Elimina
  11. ciao, ho visto che partecipi al contest di Licia con questa ricetta, è davvero carina e interessante, ti auguro di vincere!!!!!!!!
    hai un blog ricco e interessante, complimenti
    intanto mi unisco ai tuoi lettori e se ti va passa a trovarmi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah grazie...ma per vincere ho qualche dubbio con tutte le ricettine belle che ci sono!
      grazie del passaggio e certo che passo subito a trovarti
      buona domenica

      Elimina
  12. Complimenti per il blog e per le ricette !!!
    Mi sono iscritta tra le tue lettrici !!!
    Se hai voglia di venire a vedere i miei blog eccoli !!! :)

    http://foodwineculture.blogspot.it/


    E questo e' di ricette per i bimbi !
    http://aboutcookingandmore.blogspot.it/

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona