lunedì 27 marzo 2017

Crostata CioccoCaffè con Crema Leggera allo Yogurt Greco & Ricotta, per chi vuole mangiare un dolcetto senza sensi di colpa(Ricetta Light, senza burro)

Avevo voglia di fare una Crostata un po' diversa, non troppo pesante e soprattutto senza burro nè farciture troppo ciccione, così quando l'ho vista sul Blog di Federica  ho pensato che era proprio quella giusta.
Ho modificato la farcitura perchè ovviamente se mettevo la Crema di Nocciole non sarebbe stata tanto light e così l'ho farcita con la Crema Light allo Yogurt Greco & Ricotta.
E voi che aspettate?
Avete intenzione di provarla o no?
Ingredienti
(tortiera da 23-24 cm)
Per la frolla:
- 500 gr di Farina Integrale
- 120 ml di olio di semi di girasole
- 180 gr di zucchero di canna
- 2 uova
- 15 gr di cacao amaro
- 30 ml di Caffè
Per la Farcitura:
- 2 tuorli
- 150 ml di latte
- 2 cucchiai di zucchero di canna
- 1 cucchiaio di fecola (o farina o maizena)
- 1 vasetto di yogurt greco da 170 gr
- 200 gr di ricotta

Per prima cosa fate la Crema seguendo questa ricetta.

Procedete nel preparare la frolla.
In una ciotola mettete tutti gli ingredienti, la farina, lo zucchero, l'olio, le uova, il caffè.
Mescolate tutti gli ingredienti prima con un mestolo
poi piano piano con le mani e formate un panetto compatto.
A questo punto prendetene un terzo della frolla e aggiungete il cacao.
Formate quindi due panetti e avvolgeteli nella pellicola alimentare
e lascerete riposare almeno una mezzora.
Riprendete ora la frolla al caffè e stendetela, 
lasciandone da parte un terzo per la decorazione.
Mettetela in una teglia unta o se di silicone come nel mio caso, ovviamente non importa.
Bucherellatela con i rebbi di una forchetta.
Stendete anche la restante frolla al caffè e quella di cioccolato e con un tagliabiscotti
fate delle formine che serviranno a decorare la crostata, oppure se preferite
potete fare le classiche strisce incrociate.
Versate all'interno della
decorate con i biscottini alternandoli
e mettete in forno a 180° per una 30na di minuti.
Quando fredda se vi piace spolverizzate con zucchero a velo.
BON APPETIT!
e la fetta

Con questa ricetta partecipo al Contest Dolci Dipendenze del Blog Cucina Che ti Passa

Con questa ricetta partecipo al Meat Free Contest ideato da "una mamma che cucina"
questo mese ospitato dal Blog Sabrina in cucina

14 commenti:

  1. Fantastica questa crostata....domanda ma per la crema quanta ricotta ci vuole? credo manchi nell'elenco....grazie la voglio proprio fare.....la metto in lista...
    Notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. rimediato grazie carissima!
      fammi sapere eh?
      baci

      Elimina
  2. Deliziosa questa crostata :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Più lungo il titolo della ricetta! Golosa e leggera questa crostata e poi è anche bellissima!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  4. Anche con la tua variante mi sembra moooolto invitante!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahh a te piace sempre tutto Mila!

      Elimina
  5. Bellissima e stragolosa questa crostata, complimenti cara!!!

    RispondiElimina
  6. Una meraviglia ! Complimenti !!!

    RispondiElimina
  7. Una crostata perfetta la una colazione ricaricante ed energetica!! Bravissima come sempre simo!!!
    grazie per la ricetta <3

    RispondiElimina
  8. questa crostata e' davvero sublime grazie per aver partecipato al contest. Un bacione Sabry

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona