mercoledì 4 giugno 2014

Cellentani con Zucchine, Fiori & Pomodorini

Stamani sono di corsa, a quest'ora non può essere diversamente e dopo aver rinfrescato Carolina ecco la mia ricetta per un primo sfizioso, adoro i fiori quindi di ricette da ora in avanti ne vedrete parecchie, ma ce n'è già qualcuna . . come i Fiori Ripieni (ricetta della mia nonna), oppure questa ottima Torta Salata di Riso, o questi Bocconcini Morbidi.
Questa pasta, come quasi tutte quelle che trovate sul mio blog, è velocissima a preparate, mentre aspettate che bolle l'acqua per buttare la pasta!
Ingredienti
- 2 zucchine
- ca. 300 gr di fiori di zucca
- una 10na di pomodorini
- 1 cucchiaio abbondane di formaggio spalmabile (per me robiola)
- 1 spicchio d'aglio
- olio evo

Sbucciare, schiacciare l'aglio e metterlo a rosolare in una padella con un filo d'olio.
Pulire e tagliare le zucchine e buttarle nell'olio caldo, lasciate soffriggere qualche minuto
 Nel frattempo pulite e tagliate a metà i pomodorini e buttate anche quelli e lasciate cuocere.
Pulite anche i fiori di zucca, levate gambo e pistillo, passateli velocemente sotto l'acqua corrente
e asciugateli con carta assorbente
 tagliateli a strisce
 buttate anche i fiori insieme all'altra verdura e cuocete solo qualche altro minuto,
spengete il fuoco
 Aggiungete il formaggio a fuoco spento, lo accenderete solo quando ci butterete la pasta 

 Quando la pasta sarà al dente, scolatela lasciando da parte un po' di acqua di cottura 
Buttatela nella padella con la verdura e finite di cuocerla aggiungendo l'acqua secondo necessità

BON APPETIT!

  E se gradite una spolverata di parmigiano grattato

19 commenti:

  1. Veloce , estiva e deliziosa . Credo proprio di aver trovato la mia ricetta per il pranzo di oggi.
    Bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh Lisa caraaaa
      come tu stai???
      ma l'hai fatti davvero?
      bacioni a domani

      Elimina
  2. primo piatto fenomenale, grazie per l'idea, ho tanti di quei fiori nell'orto, che non so piu' come cucinarli, li ho gia' mangiati in tutte le salse!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sabri sempre carina ,,,
      grazie mille buona notte

      Elimina
  3. Buonissimi Simo, vado matta per i fiori di zucca! :)

    RispondiElimina
  4. Veloce, bella e buona, questo che ci vuole nel giorno d'oggi quando il tempo sembra che vola !!! A presto !!! Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah sì a chi lo dici... mi sono seduta ora da stamani alle 6.20 anche se in realtà è dalle 05.30 che sono sveglia
      :(
      mi sa che stasera ninno presto!
      bacio a domani

      Elimina
  5. I cellentani sono il formato di pasta che mi piace di più, e conditi così sono gustosissimi, brava Simo è una squisita ricetta!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero Ely? pensa che io li avrò fatti 2-3 volte!
      grazie mille
      a domani :)

      Elimina
  6. e con questo condimento eccellente....E' ARRIVATA L'ESTATEE!!!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehhe Speiamo Mimma ...speriamo!
      a presto

      Elimina
  7. che bel piattino super gustoso e io che di solito i fiori li preparo sempre e solo ripieni alla romana ( mozzarella e alici) questa pasta la riprodurrò al più presto!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco vedi...io mai fati con mozzarella e alici...ci scambiamo la ricetta? toscana vs lazio...
      :*
      a domani Alice

      Elimina
  8. Anch'io uso spesso i fiori di zucca per condire la pasta. Prova con lo speck a listarelle e noci sminuzzate !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma lo sai che lo speck ce lo volevo mettere? solo che mi ero dimenticata di comprarlo!
      grazie Cristina alla prossima

      Elimina
  9. Mi segno questa ricette, deve essere ottima!
    E complimenti per il blog!

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona