domenica 2 febbraio 2014

Filetti di Orata Gratinati con Funghi Porcini Croccanti

Quella che vi presento oggi è una ricetta che ci è piaciuta moltissimo, sono davvero contenta di averla provata.
Non avevo mai cucinato il pesce con i porcini, ci sono tantissime ricette con il pesce cucinato come la carne, come ad esempio il Branzino al pepe verde, e quindi questo abbinamento mi incuriosiva molto.
L'altro giorno quando al Supermercato vidi in'offerta dei bellissimi funghi secchi pensai che è arrivata l'occasione di provare, e così è stato.
Ho comprato dei filetti di orata congelati, in modo che fossero già pronti e deliscati, infatti anche mio figlio che non ha simpatico il pesce per via delle lische, ho visto che ha apprezzato molto.
Inoltre la farina di mais li ha resi croccanti, o croccolenti come dico io, al punto giusto, ma se volete potete ovviamente sostituire con del semplice pangrattato.
Se anche a voi piacciono i funghi, provate, magari potrebbe essere un bel secondo per la vostra cena di San Valentino . .  che dite ?

Ingredienti:
- 500 gr di Filetti di Orata (per me congelati)
- 40 gr funghi porcini secchi
- 1 cucchiaio di farina
- ca. 30 ml di latte
- prezzemolo tritato
- 1 spicchio d'aglio
- vino bianco qb
- olio evo qb
- farina di mais qb

Mettere i funghi porcini secchi in una scodella con acqua tiepida per una 10na di minuti.

Se come me avete i filetti di orata congelati, quando saranno scongelati passateli sotto l'acqua corrente, sciacquateli ed asciugateli.
Mettete lo spicchio d'aglio a rosolare nell'olio e poi aggiungete i funghi dopo che li avrete scolati e strizzati bene.
Lasciateli rosolare qualche minuto rigirandoli spesso, se necessario aggiungete un po' d'acqua.
Aggiungete la farina, il latte ed il prezzemolo ed amalgamate il tutto.
Sfumate con un po' di vino e quando la crema si sarà addensata spengete il fuoco.
Adagiate i filetti di orata in una teglia che avrete unto con un po' d'olio e salateli un po'.
Versate il condimento di funghi e spolverate con farina di mais.
 Mettete in forno  a 180° per circa 15 minuti (dipende dalla grandezza dei filetti)

BON APPETTIT!!
e non mancate . . .
che nei prossimi giorni si comincia 
con qualche dolcetto di S. Valentino!!


 







22 commenti:

  1. Un piatto non convenzionale con la preparazione descritta passo per passo, come ci hai abituato :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìììì mi piace trattarvi bene :)
      buona domenica!

      Elimina
  2. anche io non ho mai abbinato i funghi al pesce, ma voglio provare la tu aricetta mi invoglia tantissimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    Ho inserito la tua ricetta, magari non sarà proprio solo bianca e nera, ma adoro i funghi e adoro il pesce perciò.... ;)

    Ciao!

    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene grazie valeria a presto allora
      :)

      Elimina
  4. non ho mai provato questi due abbinamenti, ma c'e' sempre una prima volta. ciao tati (google blog "le ricette della mia famiglia")

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e vedrai non sarà l ultima se provi
      a presto

      Elimina
  5. Ciao Simo!!! E' vero, è da tanto che non ci sentiamo!!!!
    Questo piatto è veramente SUPER! Non ho mai mangiato insieme orata e funghi, ma mi ispira molto!!!! :)
    Appena trovo l'orata in pescheria, provo la tua ricetta! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sììììììì dai provaaaa
      fammi sapere
      un bacione :*

      Elimina
  6. mi piace soprattutto come li hai preparati

    RispondiElimina
  7. Ciao Simo :) Che bella idea, una ricetta davvero invitante! Sono curiosa di provare questo abbinamento, deve essere ottimo! Complimenti e un forte abbraccio, buona settimana! :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dolce Vale! come stai??
      sìsìsì bono bono!
      buona serata :)

      Elimina
  8. grazie simo voglio provare subito questa buonissima ricetta perchè anche mio figlio non ama il pesce ...ma cucinato così credo proprio che gli "garberà"come dici tu !!!!! un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima!
      sì sì allora devi provarlo. . fammi sapere
      buona notte

      Elimina
  9. ciao simoooo, grazie di esser passata... bellissima ricetta anche se al momento non riesco a mangiare il pesce per via di questo bimbetto! ti ho risposto in merito al latticello, caso mai sostituisci con panna da cucina, vedrai che sarà una sorpresa!
    ps. ammazza, un figlio di 20 anni...ma quanti anni hai? dalla vitalità con cui scrivi pensavo fossimo coetaneee! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheehhe Ale... ora vuoi sapere troppo ;) eh già... tua coetanea? magari! ahahah :D
      sìssì ho letto, può darsi che sabato provo, te l'ho detto mi è piaciuta troppo la red velvet cake e mi piacerebbe provare altre versioni!
      un bacione a te :)

      Elimina
  10. Bellissima ricetta e per una sera come San Valentino è l'ideale, leggera e invitante!! Bravissima! Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìììììììììììììììììììì ciao carissima
      un grande baScione
      smuaccketeeeeeeee

      Elimina
  11. Io cucino il baccalà con i porcini, ma con l'orata mai provato. Sarà certamente ottimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero? addirittura con il baccalà? mi incuriosisci da morire. .
      non avrei mai detto che il sapore forte che ha il baccalà si sposasse bene con il sapore delicato dei porcini! devo provare!
      grazie Barbara me lo ricorderò
      :)

      Elimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona