venerdì 5 dicembre 2014

Strudel Salato di Fagiolini con Speck & Mozzarella

Scusatemi se stasera sarò di poche parole, non ho molto tempo, ma questa ricettina veloceveloce la voglio condivedere subito con voi, visto che le Feste si avvicinano e sicuramente abbiamo bisogno di qualche ideuzza anche per gli antipasti.
So bene che i fagiolini verdi non sono proprio di stagione ma io continuo a trovarli belli e visto che ci piacciono molto a tutti e tre, li compro ancora.
Questo strudel è il classico "salvacena" quando non avete molto tempo o molta voglia di cucinare, ma per un finger food improvvisato fra amici, è molto carino da presentare e sicuramente con ingredienti semplici che piacciono a grandi e piccini, e anche per fare mangiare la verdura ai vostri bambini.
Se preferite potete mettere anche formaggi più golosi, tipo il brie o il gorgonzola, e volendo la potete cuocere, tagliare a rondelle e congelarla, nei prossimi giorni di festa farà comodo avere qualche antipasto già pronto! Infatti io questo week end credo comincerò a fare qualche torta salata per congelarla . . .
Ingredienti:
- n. 1 pasta brisè
- 125 gr di mozzarella
-  circa 200 gr di fagiolini lessi
- 6/7 fette grandi di speck
- latte qb
- semi di girasole qb


Stendete la pasta brisè, adagiatevi sopra le fette di speck
spezzettateci la mozzarella
 e i fagiolini
Chiudete i bordi la brisè a pacchetto formando un quadrato
poi arrotolatelo, spennellate con del latte e cospargete di semi di girasole
 e fate dei tagli in superficie in modo che cuocia bene
Mettete in forno a 180° per una 20na di minuti, o regolatevi secondo vostro forno,
facendo attenzione a non farlo dorare troppo.

BON APPETIT
Alla prossima ricetta dei
 Biscottini Natalizi allo Sciroppo d'Acero
vi aspetto!!!
 Ed ecco l'interno carino no?
 

15 commenti:

  1. Ciao Simo,
    guarda che bella idea mi hai dato...bravissima, come sempre!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ale!
      grazie cara
      provalo...è molto goloso!

      Elimina
  2. Mamma mia che ghiottoneria.... molto invitante ! Buona serata ! :)

    RispondiElimina
  3. Con questo tempo matto, non ho dubbi che si possano ancora trovare dei fagiolini :)
    Questo strudel mi piace tantissimo, molto gustoso.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh infatti... strano vero?
      baci Dani buon we

      Elimina
  4. Bisogna approfittare allora degli ultimi...si anch'io li trovo anvora buoni e questo strudel penso sia buonissimo! Grazie cara come sempre, un bacone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh Dami un bacone no eh? li odio!! mi fanno uno schifoooo!
      ahhahahahah
      sei unica
      bacione a te!

      Elimina
  5. ma questa è davvero un'ideona!!! prendo appunti per le cene delle feste!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimma, poi prossima settimana posto anche la tua ricettina
      baci

      Elimina
  6. l'aspetto di questo strudel salato è davvero invitante.E trovo che sia un'ottima idea congelare le torte salate,che potranno risultare comode per qualche cenetta tra amici!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie !! sìsìsì io ho provato e le torte salate si mantengono benissimo!!

      Elimina
  7. Ecco, per me gli strudel devono essere come il tuo: belli ricchi, golosi!
    Non mi piace quando la sfoglia prevale sul ripieno, la tua proporzione per i miei gusti è quella perfetta!!!
    Un bacio affamato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah davvero Marghe? allora questo te lo dedico, perchè è proprio come piace a te !
      baci e buon fine settimana se non ci risentiamo!

      Elimina
  8. Ciao. Proprio bello questo strudel salato. Molto saporito con lo speck e filante come ci piace 😉

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona