lunedì 12 maggio 2014

Farfalle Asparagi & Gamberetti

E dopo due settimane di convalescenza oggi sono rientrata al lavoro, sembra strano ma quando ti trovi costretta a stare in casa per diversi giorni, e in questo caso non perchè stavo male, anche uscire per fare le cose più banali, come andare a fare la spesa o camminare fra la gente, ti mette un po' d'ansia.
Inoltre sapendo che il rientro in ufficio non sarebbe stato soft non ero molto tranquilla, anche perchè una cosa è assentarsi per un periodo programmato, perchè ovviamente ti organizzi.
Sarà che in oltre 20 anni di lavoro non mi era mai successo di assentarmi così tanto per malattia, maternità a parte per la maternità o forse sarà . . . che mi faccio troppi problemi!!!
Comunque è andata, anzi direi volata, con la scarpa da tennis tagliata in modo da poterla indossare e poter guidare . . non ridete ma è proprio così e anche se non ci crederete, indossata con disinvoltura e con il calzino del colore della scarpa, passa completamente inosservata!! ahahahah

Ed ecco un primo che ho fatto ieri a pranzo, e che vi consiglio se amate gli asparagi, è davvero buono e conviene approfittarne fino a che li troviamo nei banchi del supermercato!

Ingredienti:
- un mazzo di asparagi
- 150 gr di gamberetti (per me surgelati)
- una decini di pomodori ciliegina
- 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
- 1 spicchio d'aglio
- olio evo
- circa 1/2 bicchiere di vino bianco
- 1 cucchiaio di robiola (ma anche philadelphia o ricotta)
- sale ab
- peperoncino qb

In una pentola mettete l'acqua per la pasta e nel frattempo preparate il sugo.
Lavate gli asparagi velocemente sotto l'acqua, asciugateli con la carta assorbente ed eliminate la parte dura del gambo.
Affettate il resto lasciando da parte le punte.
Mettete in una padella un po' d'olio con l'aglio unite gli asparagi a pezzetti, tranne le punte,
  e rosolateli per 4-5 minuti.
 Sfumate con il vino bianco.
Aggiungete ora le punte, il concentrato di pomodoro e i gamberetti.
Amalgamate bene gli ingredienti mescolando, fate cuocere per un'altra decina di minuti 
aggiungendo un mestolo d'acqua calda della pasta e se gradite aggiungete il peperoncino.
Spengere il fuoco e aggiungete un cucchiaio abbondante di robiola 
che scioglierete dopo con l'aggiunta della pasta.
Scolate la pasta bene al dente, non dimenticandovi di mettere a parte un po' di acqua di cottura,
che utilizzerete per finire di cuocere la pasta nel sugo.
Versate quindi la pasta nella padella con gli asparagi, aggiungete un po' alla volta l'acqua di cottura e 
mantecate bene facendo sciogliere il formaggio.
Finite di cuocere la pasta arrivando al punto di cottura desiderato.
BON APPETIT!!










11 commenti:

  1. Ahahah bello il trucchetto del calzino color della scarpa, grande Simo! Lo sai che la foto è davvero invitante? Si vede benissimo il sughetto che deve essere una meraviglia, buoni gli asparagi!!! Un abbraccio cara Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o ciccia! a mali estremi..estremi rimedi!
      che devo fare?? :(
      grazie del passaggio e del commento.
      un bacione a domani

      Elimina
  2. Anche a noi piace tantissimo gli asparagi e li prepariamo come si dice in tutte le salse. La tua pasta con i gamberi, che a me piacciono anche tantissimo è speciale. Vien voglia di prenderne una forchettata !!! :) alla prossima !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prendi prendi...se ci riesci!
      ahahaha
      a domani

      Elimina
  3. e chi non ama gli asparagi cara simona !!!!buonissima...bentornata al lavoro e un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma mica a tutti sai? infatti domenica le feci a mio nipote e solo dopo seppi che non gli piacevano...
      buona notte a domani

      Elimina
  4. Buonissime queste farfalle!!!

    RispondiElimina
  5. Bentornata Simo <3 Questa pasta deve essere a dir poco buona, ottima con asparagi e gamberetti, proverò! Un abbraccio grande grande :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeee cara come stai??
      impegnatissima in questo periodo eh?
      baci baci e buona serata!

      Elimina
  6. Adoro gli asparagi! Li trovo meravigliosi e il mio spacciatore di verdure bio ne coltiva, quindi mi segno nella wish list questa tua ricetta golosa.
    Sorrisi per te

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona