martedì 2 aprile 2013

Sformatini Ricotta e Radicchio Rosso (light)

Dopo le mangiate di Pasqua, via non dite di no eh?, e la cioccolata che vi siete mangiata di nascosto ai vostri figli rubandogliela dall'uovo (non ridite di no!) ecco degli sformatini saporiti ma Light.
Scusate se non faccio tanti discorsi, ma stasera uncelafò! :)

E scusate anche le foto non rendono molto, ma non potevo mettere questa ricetta...son troppo buoni...!!

Ingredienti: 
- circa 300 gr di radicchio rosso
- 300 gr di ricotta
- 1 scalogno
- 1 uovo
- 2 albumi
- noci qb 
- pangrattato qb
- parmigiano grattato qb
- olio Dante conDiSano

Tagliate fine lo scalogno, pulite il radicchio dalle foglie più esterne e tagliatelo a listarelle.
Mettere un po' d'olio in una padella e buttateci lo scalogno e il radicchio, lasciandone circa 1/3 da parte.
Lasciare cuocere qualche minuto e sfumare con un po' di vino bianco, lasciate cuocere a fuoco dolce per qualche minuto facendo attenzione che non attacchi (se mai aggiungete un po' d'acqua), aggiustare di sale.
Spengete e lasciate raffreddare un po'.
Nel frattempo mettere in una terrina la ricotta, l'uovo, gli albumi, il parmigiano grattato e il radicchio stufato,
amalgamare bene con un mestolo di legno tutti gli ingredienti.

Oleare e cospargere di pangrattato (solo) gli stampini da muffins e versateci il composto ricoprendo con altro pangrattato.

Infornate a 180° per circa 30-35 minuti.

Nel frattempo tostate, in una padella antiaderente, qualche cucchiaiata di pangrattato.
Unitelo poi ai gherigli di noci tagliati grossolanamente.
Sfornate i vostri sformatini e serviteli dopo che li avrete cosparsi del pangrattato con le noci.

BON APPETIT!


28 commenti:

  1. Radicchio e ricotta: ancor prima di leggere la ricetta mi hai già solleticato le papille :) Sono proprio una bella idea, gustosa, leggera e che fa anche la sua figura. Un baciotto, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Ciao Simo.... ma che buoni devono essere con il radicchio... Light ci vuole in questi giorni! Un bascio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao MagicaPa come stai? passato pasqua e il compleanno della piccola eh?
      ora... ripigliati eh?
      ahahah
      baScione Scione Scione

      Elimina
  3. Qualcosa di light ci vuole proprio dopo le mangiate degli ultimi giorni... light ma sicuramente buonissimi!
    Buona giornata Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero vero... ora solo ..ricette light! ok?
      un bacio

      Elimina
  4. Devono essere buonissimi ! E poi sono anche light...meglio ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì se piace il radicchio non sono niente male! ciao Sara e grazie del passaggio!

      Elimina
  5. Ciao Simo! :) Adoro la ricotta, adoro il radicchio... come posso non innamorarmi di questi sformatini?! :D Eccicredooooo che sono troppo buoni! :D Salvo subito la ricetta ;) Complimenti e un abbraccio forte forte, buona giornata :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah non ti innamorare dai rimarresti delusa (non ci sono più) ahah
      ciao vale buona serata a te

      Elimina
  6. Ci sono dei piatti davvero difficili da fotografare e gli sformatini sono uno di questi (altrimenti perché si chiamerebbero sformati??) :-)
    Il radicchio, che di solito è un po' amaro, deve essere addolcito molto dalla ricotta. Quindi scommetto che piacerebbero anche a me che non amo particolarmente il retrogusto amaro del radicchio. Li proverò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah Ilaria grazie per il sostegno ma io sono proprio una frana a fotografare, poi sempre la sera senza luce naturale in mezzo a pentole e piatti da lavare...ma per ora va bene così! ahaha
      se provi fammi sapere

      Elimina
  7. mi sono unita ai tuoi lettori se ti va passa da me ...un bacio e complimenti!!!

    RispondiElimina
  8. Sembrano squisiti li proverò, adoro il radicchio!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora preparati ho altre ricette in arrivo...ora m'è presa così! :)
      buona serata alice

      Elimina
  9. ricetta light ma buonissima!!!ci stò....un bacione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah allora se ci stai te..sono a posto! :)

      Elimina
  10. Davvero una ricetta golosa!! Complimenti :-) la provo prossimamente carissima :-) un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Ciao cara hai ragioni andrebbero bene con la mia pasta al radicchio....vedo che abbiamo avuto più o meno la stessa idea...ma gli sformatini non li ho mai fatti così questa me la salvo io adoro il radicchio...ciao cara un bacione Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e aspetta...ho un'altra ricetta da postare... ottimissimaaa....
      grazie e buona serata

      Elimina
  12. Devono essere veramente eccezionali!!!! complimenti Simo!!!:) Un bacione e buoan serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora eccezionali non esageriamo..ma buoni buoni sì!
      ahahah
      buona serata

      Elimina
  13. Mmm..ne mangerei volentieri uno a cena...peccato che mi manchi l'ingrediente principale!! Salvo la ricetta però! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh..allora untiverrebbe bene, ovvia rimanda a domani!
      buona serata

      Elimina
  14. ti chiedo due info il radicchio quello di chioggia lungo o l'altro e posso mettere in conposto nei pirottini di alluminio se mai unti cin un pochino di olio?
    un dubbio i pirottini li appoggio sulla placca del forno o sulla grata
    grazie mille, mi complimento con te sei bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona
      benvenuta sul mio blog.
      Sì ho usato il radicchio quello lungo, ma credo che anche quello tondo vada bene, certo devi assolutamente ungere i pirottini in alluminio e poi io li appoggio direttamente sulla placca del forno, sulla grata se no... c'è pericolo che volino di sotto!
      graczie mille a presto

      Elimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona