giovedì 10 ottobre 2013

Tartellette con Mousse di Fagioli Cannellini & Pomodorini

Queste tartellette alla Mousse di Fagioli Cannellini, le ho fatte come antipasto Domenica per il pranzo con le mie amicone.
E' un antipasto, o fingerfood se preferite, molto carino anche nella presentazione, ma soprattutto  facile e veloce da preparare, ma al tempo stesso anche originale, inoltre i fagioli cannellini sono un prodotto tipico qui della zona di Lucca dove abito io . . . quindi più caratteristici di così!
Essendo in tanti ho usato un barattolo da 500 gr e 3 sfoglie di brisè, ma ovviamente voi adatte le quantità ai vostri commensali, quindi non metto dosi.
Purtroppo non ho foto dei passaggi, ero troppo di fuori mentre li preparavo e mi sono proprio dimenticata!!
mi spiace, ma comunque il procedimento è facilissimo e non ne avrete bisogno.

Prima però di passare alla ricetta dovrei fare un avviso di servizio sul
Come sapete ci sono già
3 BELLISSIMI PREMI
per la categoria dolci, categoria monoporzioni (da leccarsi le dita) e un altro per la miglior presentazione, comunque se volete dare un'occhiata trovate tutto
 QUI
Ho deciso di mettere un premio anche per le mie CuochineTuttePazze, quindi la miglior ricetta, solo fra le partecipanti del mio gruppo, verrà premiata con un mio piccolo omaggio.
Quindi . . sussu MIE ADORATE CTP partecipate NUMEROSE!!!


Ingredienti:
- 1 sfoglia di pasta brisè
- fagioli cannellini
- pomodorini ciliegia
- mezzo spicchio d'aglio
- sale qb
- 1 cucchiaino di zucchero
- olio evo qb
- origano qb
- erba cipollina essiccata qb
- rosmarino qb

Stendere la pasta brisè e ricavarne dei cerchi con il coppa pasta o un taglia biscotti.
Mettere ogni cerchietto su stampi da muffins capovolti, io ho usato quelli in silicone, se non li avete potete utilizzare anche quelli in alluminio, ma ricordate di ungerli.
Cuoceteli circa 15-20 minuti fino a che non diventeranno leggermente dorati e fateli freddare.
Pulite anche i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli in una teglia rivestita di carta da forno, conditeli con olio, sale, origano e lo zucchero.
Cuoceteli in forno a 180° per circa una 20na di minuti fino a che non saranno ben appassiti, lasciateli raffreddare e metteteli da parte.
Nel frattempo mettete in una terrina i fagioli, conditeli con olio, sale, l'aglio, il rosmarino e frullateli con il minipimer.
Aggiustate di sale se necessario e mettete anche un po' di erba cipollina.
Quando le tartellette saranno oramai fredde, riempitele della mousse di fagioli e mettete al centro di ognuna un pomodorino.
Potete servire a temperatura ambiente o leggermente scaldati al microonde.

BON APPETTIT!



32 commenti:

  1. Da gustare in un sol boccone!!!Ma quante ne hai preparate?
    Buona notte Simo,Vivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooo Vivi...
      a quest'ora...buona serata e buon fine settimana
      a lunedì

      Elimina
  2. Un idea sfiziosissima Simo!!!! Chissà che buoni!!!!!!:) un bacione!!!!

    RispondiElimina
  3. Simo, secondo me con queste tartellette ci hai preso alla grande ! Che voglia di provarle ! Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
  4. Sarai stata pure tanto"fuori",ma l'estro non ti è di certo mancato,idea deliziosa cara e che raffinata preparazione!Le amicone hanno approvato?Sono sicura di si!Un abbraccio Simo e grazie per essere passata da me...è vero ultimamente mi assento,ma non temere,tutto bene carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaga Dami ...sapessi quante volte sono andata nel "Panico" menomale avevo un po' di persone che mi hanno "soccorso" ahahha
      sono contenta che sia tutto ok e ti auguro un buon we

      Elimina
  5. Anais adora la mousse di cannellini!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero Aria? ma la fai così?
      buongustaia la nostra Anais! :)
      (ma lo sapevo già)

      Elimina
  6. Che idea meravigliosa per un antipasto... oltre ad essere molto carine, queste tartellette hanno proprio l'aria di essere deliziose... complimenti Simo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, ricetta semplicissima ma d'effetto!
      un bacio e buon we

      Elimina
  7. "Bruciore contest"??? :D
    Questa poi...
    Simo, secondo me vinci te!!!
    Ho già i bruciori! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aahah contest bellissimo poi siamo toscani..quindi come non partecipare??

      Elimina
  8. Wow Simo ma quanto siamo sfiziose oggi?? :)
    Come sempre bravissima, anche oggi con queste tartellette hai dato il meglio!!! Te ne rubo una, sono proprio curiosa di assaggiare ^_^
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara
      un bacio e buon fine settimana!!
      :)

      Elimina
  9. Ciao Simo, grazie per aver partecipato al nostro contest! In bocca al lupo e a presto:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me è un piacere...soprattutto quando siamo toscani! :)
      un bacio

      Elimina
  10. Queste tartellette mi hanno fatto venire una voglia.... ma che idea geniale!!!! Un bascione gigantesco!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao patty...allora non ti sei dimenticata di me?? :(
      menomaleeeee :)
      ti abbraccio

      Elimina
  11. semplici e sfiziose come tutte le tue ricette! bravissima ! adoro i fagioli .. un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. sfiziosissime!!! Bacioni cara e buon we ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima!
      un bacione e buon finesettimana!

      Elimina
  13. bellissima idea mi piace semplice e veloce ma di grande effetto!!! un bacione ahimè bagnato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai ma ora c'è il soleee!
      un bacetto cara

      Elimina
  14. Simo davvero gustose queste tartellette!!!Ottima idea....già sto raccogliendo un pò di idee per i buffet che faccio durante le vacanze di Natale per gli amici......le metto in lista!!! :)

    RispondiElimina
  15. mi hai dato una splendida ideona....mia figlia non vuole mai mangiare legumi, ma queste tartellette sono sicura che le papperà al volo..ehehehe!

    RispondiElimina
  16. Carina la forma a barchetta... la trovo "accogliente"... :-)

    RispondiElimina
  17. Fantastiche!!! Non le avevo mai viste preparate così!!!
    Complimenti come sempre!

    A presto,
    Ennio.

    RispondiElimina
  18. ma che godurie prepari?io non resisterei....troppo buone,in bocca al lupo per il contest:)

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona