lunedì 10 dicembre 2012

Torta 2 piani DICIOTTESIMO Stefano



Quest'anno è stato un anno importante per mio figlio: è diventato maggiorenne! (eh sì son vecchiarella!)
Sì è vero, è già passato qualche mese, ma non avevo ancora avuto occasione di postare la ricetta del suo dolce.
Non è stato facile decidere che dolce fare, primo perchè volevo festeggiarlo alla grande e volevo fare qualcosa di veramente speciale, secondo non essendo molto brava con le decorazioni ho cercato qualcosa che non andasse oltre ai miei limiti, e dopo tanto tanto pensare sono arrivata alla cosa più semplice:
un bel pan di spagna farcito con ganache di cioccolato.
Vi confesso che avevo pensato anche alla pdz, ma la cosa mi sembrava troppo complicata, non avevo tempo di fare molte "prove" e poi ero sicura che a lui non sarebbe piaciuta più di tanto (come sapore) e forse non era nemmeno indicato per un ragazzo di 18 anni, a meno che non facessi qualcosa di veramente spettacolare, colorato e decorato, quindi ho optato per questo, e devo dire che non me ne sono pentita.
D'altronde credo che è inutile voler fare più di quello che sappiamo fare, l'importante è farlo con il cuore e ogni figlio penso capisca l'amore che può mettere la mamma. .. .
Erano anni che non facevo un dolce tutto per lui super decorato, certo lo facevo ai tempi dell'asilo fino a tutte le elementari, ma a quel tempo non avevo nè digitali nè internet per imparare, quindi erano dolci, per me bellissimi, ma molto "semplici" di solito facevo un bel dolce di yogurt farcito di crema al cioccolato e poi decoravo improvvisando..
Ricordo piste di formula 1 (ovviamente per gli 8 anni che si prestava bene), ricordo fortini di cowboy, ricordo vulcani con dinosauri... e chissà da qualche parte potrei avere anche qualche foto.. sarebbe bello rivederle ..
Comunque veniamo a noi.

Ho fatto due semplici pan di spagna, uno normale e uno al cacao, ho farcito con una crema camy colorata, e ho ricoperto con ganache

Pan di Spagna
per teglia da ca. 28 cm: 7 uova
per teglia da ca. 22 cm: 6 uova

Ho seguito la ricetta del pds senza lievito che mi ha passato Lucia, una carissima ragazza che ho incontrato sul nostro gruppo Facebook, che mi ha aiutato e consigliato dosi e i vari passaggi anche perchè per me era la prima volta che facevo un dolce a due piani e non potevo rischiare.
Quindi seguendo i suoi suggerimenti ho fatto un pds di massa forte per la base e di massa media per il piano superiore.
La differenza sta nelle proporzioni delle quantità degli ingredienti per uovo che per la massa forte sono 50 gr di farina - 50 gr di zucchero
quindi per 7 uova:
300 gr di farina (se si vuole si può fare 150 gr di farina e 150 di fecola di patate)
300 gr di zucchero
aromi a piacere (io ho messo due fialette di aroma al limone)
2 pizzichi di sale

Mentre per il pan di spagna al cacao, massa media, qui non ho fatto la proporzione perchè il cacao essendo amaro le dosi sono leggermente diverse:
- 6 uova
- 250 gr di farina (se si vuole sempre metà farina e metà fecola di patate)
- 50 gr di cacao amaro
- 300 gr di zucchero
aromi a piacere (io ho messo due fialette di vaniglia)
2 pizzichi di sale


Importante: le uova devono essere a temperatura ambiente.
Montare le uova intere con il sale e lo zucchero fino a che non diventeranno belle spumose, con il mio sbattitore elettrico ho impiegato circa 15 minuti, dovrete avere pazienza e ve ne accorgerete quando l'impasto triplicherà di volume e "scriverà".
Se volete accellerare la "montatura" dell'impasto potete montarla a bagnomaria a fuoco moderato, perchè il calore aiuta le uova a gonfiare e a montare meglio (io ho usato questo metodo)
In alternativa potrete aggiungere mentre montate 1 cucchiaio di acqua bollente per ogni uovo.
Mentre montate aggiungete anche gli aromi.

Quando l'impasto avrà raggiunto la consistenza voluta dovrete abbandonare lo sbattitore elettrico e proseguire con il mestolo di legno per unire la farina, incorporandola un po' alla volta e mescolando dal basso verso l'alto.

Imburrarre ed infarinare il vostro stampo e versarci il composto, per essere sicuri che il vostro dolce non esca dai bordi potete mettere ai bordi della carta forno.
Mi raccomando l'impasto, per evitare che faccia l'effetto vulcano, dovrà essere messo nella teglia con movimento circolare partendo dall'esterno verso il centro, senza livellarlo con la spatola.
Cuocerlo nel forno bello caldo a 180° per circa 30-35 minuti e come tutte le torte lievitate non aprite mai il forno durante la cottura, ma solo alla fine per controllare se cotto facendo la consueta prova stuzzicadenti.
Una volta raggiunta la cottura, spengete il forno mettendo un mestolo di legno per lasciarlo leggermente aperto per una 10na di minuti.
Poi sfornatelo e lasciatelo freddare e poi farcitelo a vs piacimento

Per la farcitura ho preparato la Crema Camy, trovate la ricetta QUI, l'ho colorata di azzurro e aggiunto delle gocce di cioccolata

Per "rinforzare" la torta: ho preso la carta forno, ci ho disegnato un cerchio, poi l'ho posizionato sul piano più grande e ho disegnato 3 punti  in cui poi ho posizionato 3  bastoncini (ho usato quelli di cartone da cake pops), in questo modo riuscirete a dare un sostegno ben distribuito.
Sinceramente non credo che la mia torta ne avesse bisogno, ma non avendo ben chiaro quante e quali decorazioni avrei fatto ho preferito "metterla in sicurezza"!!!

Per la copertura ho fatto della Ganache al cioccolato ho seguito questa ricetta che trovate QUI.

Per quanto riguarda le decorazioni ho usato della pasta di mandorle, comprata in panetti, alla quale ho dato la forma che volevo e colorata a mio piacimento.

Il resto delle decorazioni... a mano libera e istinto del momento

So che di perfetto questa torta non ha nulla, ma permettetemi di mettere qualche foto perchè per me è stata una gran soddisfazione, fatta con il cuore ..il cuore di mamma!

Queste foto sono scattate durante la preparazione
 
e queste durante la festa 
 
 
 
 
il taglio
 l'interno

 
 vi assicuro che servire una fetta così non ha prezzo

31 commenti:

  1. Ma è fantastica e golosissima ! Sei stata veramente brava a preparare questa meraviglia e tutte le altre cose deliziose che vedo sul tavolo...l'amore della mamma sarà stato felicissino! Però che emozione festeggiare i 18 anni di un figlio ...se penso che tra due ani tocca anche a me...mai fatto vulcani e fortini, ma la torta Barbie, quella dei puffi ecc e me le ricordo tutte con tanta tenerezza :)
    bacioni e mille auguri a tuo figlio!
    Alice

    RispondiElimina
  2. eheheh con un maschio...niente torte Barbie..! ahhahah! se trovo le foto le metto sicuramente! e coraggio...certo ci si arriva e ci si chiede: ma davvero?
    pensare che fra qualche settimana avrà la patente (foglio rosa c'è già!) mi sento maleeeeeeeeeee
    o allora? tiriamo avanti!
    bacio!
    ps grazie dei complimenti ma è veramente semplice!

    RispondiElimina
  3. meravigliosa, una superfettona golosa:-)
    PS io per montare il pan di spagna ho chiesto una planetaria......ho anch'io il frullino e ci vuole un'eternità però il risultato è ottimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no io per ora della planetaria ne vorrei fare a meno, purtroppo non ho così tempo per questa passione e sinceramente non saprei davvero dove metterla! :)

      Elimina
  4. Bellissima Simona!!! Con la crema colorata a sorpresa! Sei stata geniale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì in effetti sia il diverso colore delle torte e la crema colorata sono state delle belle sorprese con tanto di "Ohhhhhhhh" da parte dei commensali! ahhahaha

      Elimina
  5. ciao! mi presento: mi chiamo Guendalina, e ti seguo da tanto, ti ho conosciuto sul gruppo di Misya e Cuochine tutte pazze di Facebook, mi piaccionmolto le tue ricette e le seguo sempre, solo che non ho mai commentato, ma a questa torta non ho resisito! complimenti!!! è bellissima, allegra, vivace insomma mi piace moltissimo! volevo anche chiederti se hai messo delle cannucce o sostegni all'interno? una volta volevo provare a cimentarmi in una torta a due piani e nel gruppo mi hanno consgliato di metterli, solo che non ho più potuto falra e spero di avere il tempo di farla per natale! ok mi sono dilungata troppo! complimenti ancora!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco questi sono i commenti che mi aprono il cuore Guendalina, e sono contenta che finalmente tu abbia deciso di commentare, se ti va mettiti anche fra i miei followers così potrai seguirmi!
      e davvero sei sul gruppo di FB? fatti riconoscere..oramai siamo più di 400 e per me è un problema conoscervi tutte!
      Per quanto riguarda il sostegno del "Piano di sopra" sì ho messo dei sostegni, anzi grazie di avermelo chiesto, ho corretto il post. Se non è chiaro fammi sapere cerco di spiegartelo meglio...e fammi sapere. Buttati come ho fatto io! :)
      Spero che commenterai ancora, sai per chi ha un blog leggere dei commenti è molto importante! soprattutto se sono positivi e carini come i tuoi
      Grazie di cuore! a presto!

      Elimina
  6. ma è bellissima Simo,tanti auguri a tuo figlio...e tu?quanto sei bella?altro che vecchiarella:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io bella? ma se non si vede niente! ahahahha
      comunque grazie per la fiducia..!

      Un bacione!

      Elimina
  7. Ciao Simo! Direi che è semplicemente perfetta per il mio contest! Inserisco immediatamente! Grassssssie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per l'opportunità! a presto!

      Elimina
  8. la torta è bellissima sei stata molto brava !!!e ti assicuro che traspare tutto l'amore di mamma che hai messo nel realizzarla...auguroni per il figliolo e un grande abbraccio per te...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per me quella è la cosa più importante :)
      buona serata!

      Elimina
  9. Grazie per la ricetta! inserita e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  10. finalmente la vedo nei dettagli, brava! sei stata proprio brava...specialmente a non farti sgamare durante la preparazione e organizzazione della festa.
    ricordo i commenti su misya che precedevano il compleanno, sai, è stato bello condividere quei momenti, quasi quasi mi sembra di aver un pò partecipato!
    un bacio Simo, di cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto Lauretta? ti ricordi quanta preoccupazione per quel giorno e per la festa? invece è andato tutto benissimo!
      grazie a te di Cuore... :)
      un bacio grande! :)

      Elimina
  11. mamma mia che torta golosa!!!!! altro che quelle americanate tutte piene di pasta di zucchero!!!! questa è proprio una goduria!!!! :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhaha infatti...anch'io la penso così...anche se tanto di cappello a chi le sa fare...io sono troppo "pasticciona" quindi non ci provo nemmeno, e quindi provo ad arrangiarmi così... con fantasia & Cuore.. :)
      a presto

      Elimina
  12. Simona questa torta è bellissima e racchiude tutto l'AMORE DI MAMMA!!!!!!leggere questo post mi ha fatto emozionare!!!
    1 perchè sono mamma anch'io (anche se da soli 3 anni) e comprendo tutte le ansie ,la voglia di fare sempre di + e non far mancare nulla ai nostri figli!!!
    2 perchè sul blog di misya ho seguito da vicino tutti i retroscena dei preparativi,le tue 1000 domande e consigli che ci chiedevi....... le nostre chiacchierate e sono felice di poter dire che in qualche modo(anche se virtuale) IO C'ERO!!!! è come se con le altre CTP fossimo state con te mentre la preparavi e mentre festeggiavi.....e questa è UNA COSA BELLISSIMA!!! Cmq lo sai già.........che SEI STATA BRAVISSIMA a fare questa torta (così come tutto quello che fai) TI VOGLIO BENE DAVVERO......mu@@@@@@ COMPLIMENTI DI CUORE!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha quanto vi ho stressato??? non esisteva ancora il gruppo su FB quindi ci sentivamo solo sul blog di misya! che risate però dai!! ahahah
      e poi guarda che è successo: ho conosciuto meglio persone speciali come te!
      grazie cara sei davvero unica!!!!!!!

      Elimina
    2. TU sei speciale!!!!!!! <3 <3 <3

      Elimina
  13. grazie...ma non è da sogno...è solo cuor di mamma! :) grazie comunque!!

    RispondiElimina
  14. Stupenda!! davvero bella, e quell'azzurro così acceso mi piace un sacco!! Complimenti!! :) :)
    A presto
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, per me è stata la prima volta ma è stata davvero una grande soddisfazione!
      a presto

      Elimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona