domenica 18 novembre 2012

Biscotti Ceci, Riso & Cocco al Profumo d'Arancia (no uova)


E' già un po' che volevo utilizzare  Farina di Ceci della Molino Chiavazza, avevo già provato la Cecìna, ma mi intrigava l'idea di farci dei biscotti.
Così ho trovato una ricetta, non so dove sinceramente, l'ho studiata un po' ma poi...ho aggiunto qualche ingrediente e devo dire che sono venuti dei biscotti buonissimi e particolari.
Non  pensate che siano burrosi (non c'è burro), non pensate al biscotto friabile (non lo è) ma pensate ad un buon biscotto "rustico" da accompagnare ad un tè preso in compagnia durante una giornata autunnale, ecco io lo immagino così.
Vi assicuro che il giorno dopo sono ancora più buoni!
E uno tira l'altro, e come sempre fatemi sapere se li fate e se vi sono piaciuti.
Anzi per chi gira su FB, vi invito, se provate le ricette che trovate sul mio blog, a fotografarle e a partecipare al nostro Gruppo CuochineTuttePazze.

Ingredienti 
(per una 20na di biscotti)
- 140 gr di Farina di Ceci Molino Chiavazza 
- 140 gr di Farina di Riso
- 20 gr di Farina di Cocco
- 200 ml (circa) di acqua
- 130 gr di olio di semi
- 20 gr di pinoli interi + qualcuno per decorare
- 100 gr di zucchero
- succo di 1/2 arancia
- scorza grattata d'arancia
- 1 puntina di bicarbonato

Mettete la Farina di Ceci in una padella antiaderente e lasciatela tostare un po',
 
 senza mai smettere di mescolare e quando sarà imbiondita spengete il fuoco, basteranno circa 4-5 minuti.
Quando la farina sarà tostata, setacciatela insieme alla Farina di Riso.
 
Aggiungere poi anche la Farina di Cocco, aggiungere lo zucchero, la scorza dell'arancia grattugiata, i pinoli interi (a me piacciono così ma se preferite tritateli), il pizzico di bicarbonato.
Aggiungere poi l'acqua, l'olio e il succo dell'arancia.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti fino a che non vi verrà un panetto omogeneo e morbido, aggiungendo della farina se risultasse troppo appiccicoso.
Stendere la pasta non troppo fine (circa 5 mm), fare le formine
e decorare con i pinoli 

 e metterli in una teglia ricoperta di carta forno.
Infornare a 180° in forno ben caldo per 15 minuti.
Quando saranno cotti, lasciateli qualche minuto nel forno, poi sfornateli, saranno ancora morbidi, lasciateli freddare e mangiateli!
BON APPETIT!

  








20 commenti:

  1. che belliiii!!!mattinata di biscotti anche per te? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente questi li ho fatti venerdi' sera, stamani crepes e pangoccioli ;)

      Elimina
  2. Se il biscotto è bello rustico, profumato d'arancia e con una nota "cocco"losa sai che ti dico? Mi hai convinta eccome, anzi...arrivo per il tè che è quasi l'ora giusta :) Mi piace un sacco la farina di ceci e mi stuzzica questo uso alternativo in chiave dolce. Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah Federica corri perchè mi sa che ce n'è rimasti un paio...
      fai in tempo?
      dai che se non fai in tempo sto sfornando i pangoccioli! :)
      Buona Domenica!

      Elimina
  3. Che delizia, i pinoli poi sono irresistibili
    ciao
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì a me piacciono interi...che dici è una ricettina anche per celiaci?

      Elimina
    2. anche io li preferisco interi. Le farine ottenute dai legumi sono naturalmente prive di glutine, pertanto possono essere utilizzate MA BISOGNA STARE ATTENTI ALLE CONTAMINAZIONI. Pertanto non tutte le farine possono essere utilizzate, perché se lo stabilimento in cui vengono prodotte ha una produzione mista (e quindi anche farine di grano...) ci potrebbero essere contaminazioni. CONTROLLARE SEMPRE SUL PRONTUARIO AIC. Scusa la precisazione ma è importante diffondere notizie esatte perché ne va della salute.

      Elimina
    3. hai fatto benissimo è per quello che te lo chiedevo! grazie e buona giornata

      Elimina
  4. Bella ricetta simo ..ma io la farina di ceci nn la trovo qui ...provo a sostituirla con la farina integrale..saranno buoni lo stesso? :-P mapi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero non la trovi? allora te la porto io.. Prova con quella di farro

      Elimina
  5. Ciao SIMO,
    ecco qua: http://paneacqua.blogspot.it/2012/11/tarte-tatin-di-pomodori-e-beaujolais.html

    Baci,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara ma non importava che tu mi ringraziassi pubblicamente... a presto!

      Elimina
  6. Devono essere deliziosi questi biscotti con questo mix di farine, da provare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti sono molto particolari! se provi fammi sapere!

      Elimina
  7. Brava Simooooooooo!!!!!! Che bello passare a trovarti e poterti rubacchiare un biscotto, è una vita che non li faccio mannaggia a sto tempo infame!! Mi piacciono, sono particolari..slurp :p
    Segno subito e ti mando un bacione grande grande!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale che piacere! come stai? allora dai mettiti sotto e fai qualche buon biscotto che poi passo da te a prendermelo !! :)

      Elimina
  8. Ma mi ero persa i biscotti della mia amica Simo... ma lo sai che mi intrigano parecchio? Nn ho mai fatto biscotti con la farina di ceci... poi sono bellissimi con i fiori di pinoli! Bravissima!!! Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha vedrai che perdita! Buona giornata Patty!

      Elimina
  9. Ma che intriganti che sono...dici che posso sostituire la farina di cocco? (al mio lui non piace ..uff) Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa il ritardo ma mi era sfuggito il tuo messaggio!
      senti sinceramente la farina di cocco è talmente poca che non si sente, però chi no ama il cocco forse la sente...
      prova allora ad aumentare l'altro tipo di farina..

      Elimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona