martedì 23 settembre 2014

Fiori & Melanzane ripieni di Quinoa Tricolore

Eh sì . . . la  QUINOA mi ha proprio conquistato . .
ricordate le mie polpette?
E il mio post dove descrivo tutte le sue caratteristiche ed origini?
Adesso ho voluto provare quella Tricolore, bellissima, rimane un po' più croccante dell'altra, quindi la consiglio ai più temerari ^__^   comunque volendo potete usare quella bianca.
Ho pensato che avrei potuto fare le verdure ripiene utilizzando la QUINOA TRICOLORE seguendo il mio solito procedimento, quello della mia nonnina con il classico ripieno di macinato.

Scusate . .  ma stasera sono di corsissima, sono rientrata da poco, sto preparando qualcosa per cena e fra mezzora devo essere in campo . . meglio che passi subito alla ricetta, ma fatemi sapere cosa ne pensate!!


Ingredienti:
- una dozzina di fiori di zucchina
- n. 3 melanzane viola
- ca. 250 gr di Quinoa tricolore
- 1 uovo
- un paio di fette di prosciutto cotto (o mortadella...)
- 100 gr ricotta 
- parmigiano grattato qb
- noce moscata qb
- sale qb

Lavate sotto l'acqua corrente la vostra Quinoa, ma attenzione usate un colapasta a trame sottili altrimenti la perderete per strada...
Cuocetela come scritto sulla confezione, nel mio caso fatela bollire 10 minuti in acqua (in misura doppia del suo peso, quindi in questo caso in 500 ml), poi abbassare la fiamma e cuocerla per altri 5 minuti con coperchio e poi lasciarla raffreddare per altri 5.
(Vedrete che la Quinoa assorberà tutta l'acqua, non andrà scolata)
Sgranatela con una forchetta.
Nel frattempo pulite i fiori di zucca dai loro pistilli, .
lavate anche le melanzane, tagliatele a metà e lasciatele sbollentare per qualche minuto, in modo che la cottura in forno sia più rapida
In una ciotola mettete la vostra Quinoa, il parmigiano grattato, il prosciutto cotto, l'uovo, il sale ed
amalgamate tutti gli ingredienti.
Scavate le melanzane, salatele un po' e riempiteli della farcia di quinoa
cospargetele di pan grattato
Riempite anche i vostri fiori, adagiate in una pirofila leggermente unta e passate un filo d'olio

Cuocete nel forno a 180° per una 20na di minuti al massimo i fiori,
mentre le melanzane dipende dalla grandezza, ma non dovranno seccare troppo.
BON APPETIT!



l'interno

 
ti potrebbero anche interessare:


 

19 commenti:

  1. Ciao Simo, davvero una bella idea!!!!

    RispondiElimina
  2. mia cara simona ..ma cosa ne possiamo pensare se non tutto il bene possibile !!!! piatto buono e bello da vedere...brava come sempre un bacione grande...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah grazie cara sempre gentilissima con me
      a presto !!

      Elimina
  3. Non riesco ancora a farmi piacere la quinoa che troppo spesso mi sembra segatura. Però forse semplicemente non so mangiarla! Magari prendo spunto da te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di segatura? nooo forse ti sbagli con il cous cous o il miglio... la quinoa è molto più buona! /(per me)
      grazie del commento e del passaggio
      buona serata

      Elimina
  4. Bella presentazione e chi sa quanto buone.... !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Claudia
      sissì boneeee
      buona serata

      Elimina
  5. SEMBRANO UN BEL GIRASOLE!!!!SARANNO SICURAMENTE MOLTO BUONE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe il girasole è il mio fiore preferito quindi...è da tutte le parti!!
      grazie Sabri
      buona serata

      Elimina
  6. Si presenta davvero molto bene questo piatto ed è anche particolare il ripieno, mi ispira proprio!! Felice serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Beatrice !!
      sono contenta che ti piaccia!
      torna presto
      :D

      Elimina
  7. E io ancora non l'ho assaggiata !!!!!!!!! Ma tu mi fai venire una voglia . . . Questi piatti di verdure sono invitantissimi.
    Un super bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh Lisa ... come no? allora parli parli...ahahah
      comunque ti consiglio di cominciare dalle polpette.. le trovi qualche ricetta indietro.
      buon we

      Elimina
  8. Ciao simo:* piacere mio di conoscerti:* ti confesso che io la quinoa la uso molto poco , mea culpa perchè non solo è buona, ma è un prodotto d'eccellenza per le sue proprietà... devo rimediare... poi mi hai datto davvero uno spunto delizioso.. non solo per il ripieno saporito con cui hai farcito fiori e melanzane... ma per questa specialità tricolore! l'ho sempre e solo vista bianca... sarà un motivo in più per mettermi alla ricerca di questo tipo di quinoa e provarla;) grazie:*
    ti auguro un buon pomeriggio simo, a presto :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oramai arrivo tardi...sembra di conoscerci da un'eternità... o no?
      un bacio e a presto

      Elimina
  9. Non ho ancora provato la quinoa, ma dopo aver visto il tuo capolavoro credo proprio sia arrivato il momento!!
    Complimenti è un piatto meraviglioso!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se non l'hai ancora provata ti consiglio di partire con le polpette...poi se ti piace azzardi con questa.
      grazie mille per i complimenti, molto gentile
      buon we

      Elimina
  10. Eccola qui la tua ricetta dei ripieni con quinoa, niente male davvero ^_^

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona