venerdì 25 marzo 2016

Colomba facile facile pronta in poco più di un'ora . . . & BUONA PASQUA!

Ed ecco finalmente la Colomba veloceveloce e facilefacile perfetta da fare per chi come me non ha molto tempo da dedicare a queste grandi lievitazioni o non ha il lievito madre.
Ovviamente questa non è una vera Colomba (ricordate il mio Pandoro Finto?) e non ha certo la presunzione di esserlo, ma vi assicuro che il risultato è eccellente e sia il sapore che l'aspetto sono molto simili. Insomma lo sapete no? MINIMOSFORZOMASSIMARESA
Sapete che amo i lievitati e sono forse quelli che mi danno più soddisfazione, ma il tempo è sempre poco e mi ci posso dedicare soltanto durante il fine settimana e in questi ultimi mesi avendo impegnati pure quelli è stato impossibile anche solo pensarci!
Quindi se anche voi decidete all'ultimo momento o se volete fare qualche pensierino all'amica del cuore o per ricambiare un favore ricevuto da una vicina, cosa c'è di meglio che un dolcetto fatto con le vostre manine?
Da quando ho cominciato a farlo, soprattutto per Natale con biscotti ma anche Pandori (Finti pure quelli ricordate?), ho scoperto che vengono apprezzati molto da chi li riceve e a me dà tanta soddisfazione!!!
Ho provato due volte a fare questa ricetta di Anna Moroni, la prima volta seguendola alla lettera, la seconda facendo delle piccole modifiche e sono rimasta davvero molto soddisfatta, mai avrei pensato di ottenere un risultato così vicino alla vera Colomba.
Ho usato solo una bustina di lievito, non ho usato l'aroma di mandorla amara (ho provato ma non mi piace) e soprattutto ho fatto la glassa come quella "vera" e messo la Crema di Limoncello sia nell'impasto che nella glassa!
Inoltre la preparazione è appunto quella di un dolce normale e pure la cottura in forno, quindi in un'ora e mezzo circa avrete la vostra colomba.
Non sapendo bene che stampi dovevo usare per le dosi indicate, ho comprato degli stampi usa getta da 750 e 500 gr e tutte e due le volte ne ho fatto uno e uno, anche perchè quella più piccola l'ho regalata e confezionata (sotto le foto) ma sicuramente se comprate uno stampo unico da 1 kg dovrebbe essere perfetta, anzi fatemi sapere.
Altra cosa, se decidete di regalarla, mi raccomando fate in modo che la consumino nell'arco di un paio di giorni al massimo. noi l'abbiamo mangiata ed è rimasta soffice, però non avendo conservanti è bene come tutti i dolci fatti in casa di consumarla quanto prima anche per non fargli perdere la sofficità.
Mi raccomando se provate mandatemi le foto e fatemi sapere se vi è piaciuta
In fondo vi lascio qualche altra idea per qualche dolce per la Pasqua
Ingredienti:
(per due stampi uno da 750 e uno da 500)
- 350 gr di farina 00
- 3 uova a temperatura ambiente
- 180 gr di zucchero
- 100 gr di burro
- 200 ml di latte
- 1 bustina di lievito per torte salate
- una manciata abbondante di mandorle
- circa 180 gr di macedonia essiccata
- 1 tazzina e mezzo di Crema di Limoncello (se vi piace potete anche aumentare)
- 1 fiala Aroma di Mandorla (se preferite amara a me non piace)
Per la Glassa:
- 100 gr di farina di mandorle
- 100 gr di zucchero a velo
- 1 cucchiaio di Crema al Limoncello
- 1 uovo grande (io ho dovuto aggiungere anche un po' di albume per renderlo più morbido)
- mandorle intere
- zuccherini 

Ammorbidire il burro a temperatura ambiente o scioglierlo un po' nel microonde, 
e in questo caso lasciatelo freddare.
Separate i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve.
Tagliate grossolanamente la macedonia essiccata.
Sbattete lo zucchero ed il burro
Unite un tuorlo alla volta
Aggiungete poi l'aroma di mandorla e la crema di limoncello
Unite la frutta e le mandorle tagliate in 2/3 parti e lasciatene qualcuna intera
Amalgamate bene poi unite un po' alla volta 
la farina ed il lievito setacciati alternandola al latte 
Quando il composto sarà ben omogeneo aggiungere gli albumi e 
mescolate a mano con mestolo di legno o una spatola
Versate il composto nel vostro stampo o nel mio caso nello stampo da 750 e da 500 gr
Infornate a forno ben caldo per i primi 40 minuti a 160° poi altri 15 minuti a 180°
poi tirate fuori, spalmateci la glassa con mandorle intere e zuccherini,
infornate per altri 10 minuti.
Ovviamente ogni forno è diverso, per me questi tempi a questa temperatura sono venute perfette.
Fate attenzione che non diventino troppo scure e fate la prova stecchino prima di mettere la glassa.

Mentre le colombe sono in forno preparate la glassa semplicemente 
mescolando tutti gli ingredienti insieme: farina di mandorle, zucchero a velo e uovo
Io ho aggiunto anche un altro cucchiaio di crema di limoncello e 
un po' di albume perchè era troppo denso.
La consistenza deve essere questa.
Tirate fuori le colombe, spalmateci la glassa, cospargete di mandorle e di zuccherini
Infornate (come scritto sopra) per altri 10 minuti.
BON APPETIT
TANTI AUGURI PER UNA SERENA PASQUA A TUTTI VOI 
&
 ALLE VOSTRE FAMIGLIE
anche se gli eventi di questi giorni non ci fanno stare tanto sereni ma sicuramente ci fanno apprezzare ancora di più quello che abbiamo e i momenti che passiamo con le persone che amiamo, quindi godiamoci ogni momento!
Ed ecco l'interno

ed eccola qui in confezione regalo


altre idee per la Pasqua:


11 commenti:

  1. e' meravigliosa cara!!!Perche' con questa ricetta non partecipi al mio contest "Festeggia con me " sui lievitati dolci e salati???Mi farebbe molto piacere. Buona Pasqua a te e a tutta la famiglia. <baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volentieri..ma non è un lievitato...va bene uguale?
      auguroni!

      Elimina
  2. Allora c'è una Colomba anche per me che non riesco mai a organizzarmi per prepararne una a lunga lievitazione... quasi quasi ci faccio un pensierino in vista di domenica.
    Colgo l'occasione per lasciarti i miei più sinceri Auguri di Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìsìsì Ilaria prova dai!
      e se provi fammi sapere eh?
      tanti tantissimi auguri anche a te cara!
      ci sentiamo dopo le feste!

      Elimina
  3. anche io qualche anno fa l'ho preparata con due bustine,è quella della Moroni,ricordo che era buona certo i cultori dei lieivitati storceranno il naso mai noi no,grazie mi hai fatto ricordare che posso rifarla è veloce,semmai provando le tue modifiche, un abbraccio e buona Pasqua

    RispondiElimina
  4. Ciao Simo,ti è venuta benissimo, complimenti!!!
    Ti auguro una serena Pasqua a te e famiglia, un bacio<3<3<3

    RispondiElimina
  5. Ti è venuta benissimo!! Brava. Non ho mai preparato una colomba ma mi rifarò il prossimo anno, magari provando la tua ricetta. Serena Pasqua anche a te e a presto! :-)

    RispondiElimina
  6. deve essere davvero supericca e profumata, brava Simo! Ti auguro una Buonissima Pasqua...a te e alla tua cara famiglia!

    RispondiElimina
  7. Che buona! Tantissimi auguri di buona Pasqua Simo a te e ai tuoi cari.
    Marina

    RispondiElimina
  8. questa versione speedy mi piace proprio!
    Tanti cari auguri di una serena Pasqua a te e famiglia!
    Alice

    RispondiElimina
  9. Che buona e morbida colomba, bravissima davvero, sembra uscita da una pasticceria!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona