venerdì 22 gennaio 2016

Mississipi Mud Pie ovvero un Signor Dolce al cucchiaio Supercioccolatoso . . . dentro e fuori!!!

Avete presente quando fate programmi e poi per un motivo, non certo dipendente da voi, tutto viene buttato all'aria?
Ecco a me è successo ieri sera che ho dovuto cambiare i programmi per oggi, e allora non ho perso tempo, ho telefonato alla mia estetista, che stranamente aveva posto come e quando volevo io, e poi mi sono messa a cercare qualche ricettina nuova da sperimentare come non facevo da tempo.
Quindi come si dice non tutto il negativo viene per nuocere  e avanti!
Aggiornamento: quando ho scritto il post ancora non sapevo che i programmi sarebbero tornati quelli iniziali quindi dopo il lavoro sono venuta a Firenze dai miei e ho disdetto estetista!!! sob sob   .

E allora visto che questa settimana è stata intensa e questo fine settimana lo sarà ancor di più, (praticamente rientro a lavorare per riposarmi) mi devo consolare e posto una ricetta SUPERCIOCCOLATOSA che sicuramente mi tirerà su il morale, cullandomi però nel ricordo di quanto era buona visto che è stato il mio dolce della Vigilia di Natale e spero, che se siete un po' giù, aiuti anche voi ad avere un carico adrenalinico!!!!
Inoltre io adoro la MUD CAKE, ma lo ricorderete, quindi quando ho letto MUD (che in inglese vuol dire fango) mi sono impazzite le papille gustative .  . .
E per chi non se lo ricorda ecco le MUD CAKE che mi hanno dato più soddisfazione QUESTA e QUESTA!!!
Appena ho visto sul blog della mia cara dolce Aria, che oltre ad essere dolce è anche golosa, la MISSISSIPI MUD PIE l'ho messa subito in lista e quando è arrivata l'occasione giusta . . . , come appunto il Cenone della Vigilia di Natale, l'ho provata e . . .. ho fatto di molto bene!
Anzi approfitto per ringraziarla per i consigli che mi ha dato e soprattutto per aver condiviso con me l'ansia del tragitto di oltre 70 km per raggiungere i miei... ricordi?
farcisco o non farcisco? meglio rischiare che si sciupi la farcitura o meglio farlo il giorno che lo mangiamo rischiando però che il dolce non sia abbastanza rappreso?
Ovviamente amando il rischio, ma come dico sempre e solo in cucina, l'ho farcito e fatto viaggiare accanto a me! PERFETTO! non s'è mosso di una virgola!
A casa avevo anche preparato la CREMA CAMY, così una volta arrivata a casa della mamma ho dovuto pensare solo alla decorazione, che in fondo è la parte che mi piace di più.
Insomma tornando a questa fantastica PIE, cosa dire?
E' golosissima, un guscio croccante biscottato al cioccolato che racchiude un libidinoso budino al cioccolato fondente e che per non farmi mancare nulla, ho ricoperto con una dolce Crema Camy (mentre ricetta orginale prevede semplicemente panna montata) che contrasta perfettamente il cioccolato fondente, e ho decorato un po' alla meglio per renderlo più elegante e non fargli fare brutta figura!!
Vi assicuro che è davvero un dessert stragoloso che piacerà a grandi e piccini, e a chi come me ama i dolci al cucchiaio con base croccante e farcitura morbida, e per chi ama la cioccolata!
Ma credo che le foto parlino da sole  .  . . o no?

Fatemi sapere se provate e mandatemi le foto mi raccomando che le metto nella pagina delle RICETTE RIFATTE da voi,
che sono davvero ricche dei vostri esperimenti,
tant'è che ho dovuto dividerle in dolci e salate perché altrimenti la pagina non finiva più!
che soddisfazione!
GRAZIE a chi mi rendete partecipe
dei vostri esperimenti!
 Ingredienti:
(stampo a cerniera 23-24 cm)
Per la base biscottata:
- 400 gr di frollini al cioccolato
- 2 cucchiai di zucchero
- 150 gr di burro fuso
- un pizzico di sale
Per la farcitura:
- 120 gr di zucchero
- 40 gr amido di mais
- 30 gr di cacao
- 1/2 cucchiaino di sale
- 4 tuorli
- 700 ml di latte intero
- 170 gr di cioccolato fondente
- 30 gr di burro a temperatura ambiente
- 2 fogli di gelatina
- 2-3 cucchiai di latte
Per la copertura:
- Crema Camy (ovviamente per la sola superficie dimezzate le quantità)
- Riccioli di Cioccolata bianca e Nera

Mettete nel robot i frollini al cacao lo zucchero e un pizzico di sale.
Sciogliete anche il cioccolato fondente in modo che si freddi prima dell'utilizzo.
Unite il burro al composto di biscotti 
Versate il composto nello stampo a cerniera, che avrete imburrato, 
o come me spruzzato con un po' di spray staccante
e schiacchiate il composto aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.
Mettete a riposare in freezer per una decina di minuti, 
io ho messo semplicemente in frigo,
poi cuocete 8-10 minuti in forno a 180°, 
e lasciate freddare nello stampo.

Nel frattempo preparate la GOLOSA farcitura.
Mettete i fogli di colla di pesce nell'acqua fredda per una decina di minuti.
In una pentola mettete l'amido di mais, lo zucchero, il sale, i tuorli e mescolate bene con una frusta, quando saranno ben amalgamati versate anche il latte a filo continuando a mescolare.
A questo punto mettete sul fuoco fino a che non raggiungere il bollore,
 quando la crema si addenserà lasciate bollire ancora per un altro minutino
 senza mai smettere di mescolare e spengete.
Togliete dal fuoco, versate il cioccolato fuso ed il burro.
Scaldate il latte nel microonde e unite i fogli di gelatina ben strizzati,
mescolate energicamente in modo che si sciolgano bene.
A questo punto unite il tutto alla crema di cioccolata ed amalgamate bene 
facendo in modo che non si formino grumi e la crema sia liscia ed omogenea.
Trasferite la crema ancora calda in un contenitore di vetro o di porcellana,
coprite con della pellicola alimentare, fate aderire bene e lasciate raffreddare un paio di ore.
(io ho messo in frigo)
Riprendete ora la vostra base biscottata e la crema che saranno ben fredde
e versate la farcia dentro la base, 
livellate e mettete in frigo almeno 6 ore.
Sapete che personalmente per questo tipo di dolci preferisco
prepararlo il giorno prima e farlo riposare tutta la notte in modo che si rapprenda bene.
(considerate che io la mattina dopo ho fatto un viaggio di oltre 70 km ed è rimasto perfetto!
Ricordi Aria che eravamo un po' preoccupate?)
Per motivi di praticità appunto ho dovuto preparare a casa il più possibile, quindi ho preparato prima anche la CREMA CAMY Trovate QUI il procedimento, altrimenti potete decorare con della semplice panna montata, come la ricetta originale.
Quindi ho spalmato ben bene con una spatola la Crema Camy sulla superficie
, fatto qualche ciuffetto qua e là e arricchito con dei riccioli di cioccolata bianca e nera
BON APPETIT
&
BUON FINE SETTIMANA A TUTTI!
Scusatemi per le foto dell'interno che non sono bellissime, ma ero ospite
e mi tornava male fare troppo foto . . .
ma non potevo rinunciare a postare questa golosissima ricetta perché non avevo delle belle foto!





23 commenti:

  1. Wow wow doppio wow fantastica !
    Sai quante volte al ultimo momento i piani cambiano anche a me :-(( basta non prendersela troppo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già! poi però in questo caso sono tornati quelli iniziali ! ahahha

      Elimina
  2. io di solito faccio la mississipi cake, ma questa con base biscottata è da provare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece io ho fatto diverse volte la mud cake...superfarcita e decorata si presta tanto...verrò a vedere la tua mississipi pie non posso che provarla!
      grazie Raffaella

      Elimina
    2. Simo grazie per essere passata da me :) non ce l'ho sul blog....è un foglio nel quaderno delle ricette! mai riuscita a farle una foto :-P

      Elimina
  3. davvero molto libidinosa, adoro tutto quel cioccolato!!!Brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì super libidineeeeeeeeee
      baci e buon fine settimana

      Elimina
  4. Bonaaaaaaaaaa!!!!!!!!!
    Chissà, potrei farla anche con gli oreo!!!!! 😜

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma certo!
      grazie cara di essere passata, sei fra le poche CPT che commenta, anzi direi l'unica oramai! ahhaha

      Elimina
  5. Un dolce fantastico, bellissimo per gli occhi e delizia per il palato ! Buon weekend !

    RispondiElimina
  6. alzarsi di domenica mattina accendere il PC con accanto la mia tazzona di the e vedere queste foto ...è da svenire, troppo golosa !!!!!!!!! Cioccodipendente a rapporto, copio la ricetta e metto nella lista dei dolci da provare.
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah Alice mi fai morire!
      un bacione

      Elimina
  7. Ma che meraviglia Simo, una torta eccezionale, bella e golosa, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Annalisa, a volte anche gli americani mi stupiscono! ahhahah
      domani passo da te

      Elimina
  8. Dolcissima e carissima Simo hai ragione, sono imperdonabile! Avevo visto il post su fb ma...mi credi che non ho il tempo di togliermi lo smalto tutto brutto sulle unghie? Ho riunioni su riunioni...almeno fino a Giovedi...e sono cotta!!!! Però è troppo bello passare di qua, e vedere questa meraviglia...non mi devi ringraziare di nulla...scambiarsi idee e consigli è la parte più bella dell'aver un blog! Un bacione, ti voglio bene...sei una ragazza semplice, generosa e tanto modesta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sei sempre troppo carina con me Aria, grazie grazie grazie!
      a chi lo dici, non ho bambini piccini ma genitori anziani..e ti assicuro che il lavoro triplica soprattutto quando ce li hai lontani.
      ma quanti complimenti, non esagerare se no mi monto la testa! ahhaha

      Elimina
  9. E chi resiste a questa delizia così cioccolatosa??!! Mi sta venendo la crisi da astinenza di cioccolato se continuo a guardare lo schermo... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha Ilaria... è davvero cioccolatosissima!
      smuack

      Elimina
  10. Avevo visto questa goduria su Instagram finalmente ho avuto tempo per venire a sbirciare....super super golosa. Bravissima Simo....baci!

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona